Home Cultura Teatro

Teatro India. Suoni come non li avete mai visti

SHARE
teatro

In collaborazione con l’Associazione Culturale Controchiave, il Centro di cultura sperimentale Rialto e la Scuola Popolare di Musica di Testaccio dal 30 Giugno al 4 Luglio 2010 si terrà Cose a India sotto la direzione artistica di Marco De Persio e a cura di Tuma’s sas di Tullio Capocci e Live Sound development. All’interno degli spazi dell’ex fabbrica della Mira Lanza, oggi gestiti dall’Associazione Teatro di Roma, si terrà un’iniziativa unica e innovativa, dedicata al mondo delle espressioni artistiche più disparate:  il jazz, l’improvvisazione, l’avanguardia, l’elettronica, la musica contemporanea, il teatro, l’arte visuale, la danza, la sperimentazione e l’interconnessione tra i vari linguaggi dell’arte. Il Teatro India infatti rappresenta una realtà sperimentale e all’avanguardia. Le performance si terranno nel piazzale del teatro India, all’aperto tra i capannoni della ex Mira Lanza, un crocevia di suoni, immagini, movimento, in uno scenario di rara e suggestiva bellezza.
Si parte mercoledì 30 giugno con Mind the Gap, Maria Pia De Vito, un progetto elaboratissimo, con una grande attenzione non solo al lato compositivo, ma anche ai testi. Si prosegue con la creatività e la fantasia musicale di Antonello Salis e Fabrizio Bosso e poi la danza e l’improvvisazione e l’orchestra delle donne del 41°parallelo. Si conclude domenica 4 luglio con Javier Girotto e Aires Tango. Cose a India: suoni come non li avete mai visti.

Marzia Lazzerini