Home Cultura Teatro

Un nuovo teatro a Roma: nasce il Kopó

SHARE
logo

Il Teatro Kopó inaugurerà la sala teatrale e presenterà il suo cartellone lunedì 23 settembre alle ore 20

Il 23 Settembre 2013 a Roma, in Via Vestricio Spurinna 47/49, verrà inaugurato l’intimo ed elegante Teatro Kopó. Una piccola sala teatrale di soli 50 posti, la cui direzione artistica sarà affidata a Francesca Epifani e all’associazione culturale di cui è presidente La vie Bohème.

In un momento di crisi come quello che l’Italia sta affrontando, in cui le difficoltà economiche portano le aziende a chiudere e lo Stato di certo non è propenso ad aumentare i fondi destinati alla cultura quella di aprire in un piccolo teatro non è certamente un’impresa di poco conto. L’intento della direzione artistica è di garantire uno spazio per la messinscena che non sia solo un luogo, che spesso le piccole e soprattutto giovani compagnie devono affittare nell’incognita di un probabile incasso, ma un ritrovo che sostenga il loro lavoro e lo promuova attraverso un ufficio stampa dedicato e la costante promozione su tutti i mezzi di comunicazione.

Il Teatro però ha anche il preciso intento di accogliere le iniziative e le proposte culturali di quelle associazioni che fanno e promuovono la cultura in tutte le sue forme. La risposta della gente pare essere già molto positiva, in tanti si sono incuriositi e hanno dimostrato immenso piacere nel constatare che finalmente ad aprire non fosse il solito locale per il gioco d’azzardo. Questo non fa che rincuorarci dandoci, ancora una volta, la prova che il teatro sopravviverà e che una semplice crisi economica non potrà colpirlo più di quanto le persecuzioni religiose, le guerre e i disastri naturali non abbiano fatto in migliaia di anni.

La stagione si aprirà il prossimo 11 ottobre e vedrà in scena una compagnia di giovanissimi attori che si cimenteranno ne l’inedito “Casa dolce Casa” di Sara Corelli autrice, regista e attrice dello spettacolo.
Come i circoli culturali di un tempo sarebbe bello che il piccolo Kopó potesse accogliere chiunque abbia voglia di sapere, conoscere, confrontarsi e perché no anche passare una piacevole serata. Questo teatro aspira quindi a diventare il punto d’incontro di artisti o anche semplici appassionati che abbiano il desiderio di sentirsi a casa, in un ambiente intimo e accogliente in cui il loro talento possa essere apprezzato e sviluppato.

Teatro Kopó
Via Vestricio Spurinna 47/49

SHARE