Home Cultura

‘ValorinMOVIEmento’: un video concorso sui valori dello Sport

SHARE
dummy

Reinterpretare partecipazione, tolleranza e rispetto delle regole: i valori dei grandi campioni

UN GIOCO DI PAROLE – per presentare il nuovo progetto dell’Osservatorio Nazionale Bullismo e Doping, che dedica l’apertura del nuovo anno ad una iniziativa importante e fortemente voluta dalla Direzione Generale per il Personale Scolastico del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), con la collaborazione del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI), dell’Ecologico International Film Festival (EIFF) e di RAI GULP. Un video-concorso rivolto ai docenti ed agli alunni delle Scuole Italiane di ogni ordine e grado ed è finalizzato allo svolgimento di attività didattiche volte a prevenire e contrastare i fenomeni sociali del Bullismo giovanile e del Doping.

 

IL VIDEO-CONCORSO – Gli alunni e i docenti, attraverso la realizzazione di prodotti video, potranno analizzare e reinterpretare, in forma creativa, i valori dei ‘Campioni di Vita’: i grandi atleti divenuti nel tempo testimonial e collaboratori dell’Osservatorio. I temi da proporre e reinterpretare rimarcano le caratteristiche fondanti della cultura motoria e sportiva quali fattori di partecipazione alla vita sociale, di tolleranza, di accettazione delle differenze e di rispetto delle regole, oltre che fonte di benessere psicofisico e di realizzazione personale.

5 SEZIONI – in concorso: la prima riguarda ‘Passione Impegno’, per dare concretezza all’interazione che esiste tra le proprie passioni e l’impegno profuso per realizzare gli obiettivi ad esse legati. Si passa poi a ‘Coraggio e Libertà’, per sottolineare che il coraggio di portare avanti le proprie idee, perseguendo i propri sogni, rende libero l’uomo, così come lo rende forte se ha il coraggio di opporsi alle tentazioni di facili successi. La terza sezione riguarda i valori di ‘Lealtà e Fiducia’, un cocktail vincente per il raggiungimento degli obiettivi esistenziali di ciascuno. ‘Uguaglianza Dignità e Rispetto’, perchè rispettare se stessi significa automaticamente rispettare gli altri. Ultima tematica, di certo non in termini di importanza, riguarda ‘Solidarietà e Amicizia’, perchè una società solidale è una società solida ed è importante imparare a fare squadra.

LA GIURIA – Come nelle migliori tradizioni a decidere sul valore dei video ci sarà una Giuria Tecnica, formata dai rappresentanti degli enti coinvolti e da illustri personaggi del mondo del cinema, dello spettacolo e dello sport, che selezionerà le migliori quarantacinque opere finaliste, successivamente votate on line dalla Giuria Popolare. La Giuria Tecnica, nel rispetto delle preferenze espresse dalla Giuria Popolare, decreterà vincitrici le cinque opere più votate di ciascuna delle tre sezioni e rappresentative delle cinque tematiche in gara, per un totale di 15 opere. Il regolamento completo e la modulistica per partecipare sono reperibili online all’indirizzo www.valorinmovimento.it

Leonardo Mancini