Home Municipi Municipio IX

Asili Municipio XII: e’ scontro su numeri e strutture

SHARE

Riceviamo e pubblichiamo due note stampa, sulla situazione delle liste di attesa degli asili nido nel territorio del Muncipio XII.


“Da oltre quattro anni il Municipio XII lavora per potenziare l’offerta dei sevizi scolastici sul territorio e per ampliare il numero dei posti a servizio dei nostri bambini – dichiara nella nota Pasquale Calzetta, Presidente del Municipio XII – In quest’ ottica ci siamo impegnati per farci portavoce presso il dipartimento Servizi Educativi dell’esigenza di garantire anche per l’anno 2012-2013 la convenzione per gli asili nido di Ama e Ministero Infrastrutture, con il risultato di aver salvato 92 posti, di cui 63 riservati ai piccoli utenti del nostro municipio. E ancora nella stessa ottica abbiamo siglato un accordo sperimentale con 8 nidi privati presenti sul territorio, mediante il quale riusciamo ad assicurare alle famiglie inserite nelle liste di attesa delle graduatorie municipali, la possibilità di iscrizione presso queste strutture a tariffe ridotte per l’anno scolastico 2012/2013. Questo ci ha permesso di recuperare altri 147 nuovi posti. All’inizio del nostro mandato, quattro anni fa, in questo stesso periodo di settembre si registravano oltre 1000 famiglie in lista di attesa. Lista che oggi noi siamo riusciti a dimezzare.”

Continuano l’intervento Gino Alleori, Presidente della Commissione Scuola al Municipio XII, e Gemma Gesualdi, Assessore alle Politiche Scolastiche sempre del Municipio XII: “Attualmente proseguono i lavori per la realizzazione di nuovi spazi scolatici a Tor Pagnotta, dove, proprio su richiesta del Municipio, le prime strutture ad essere realizzate saranno due nidi, che offriranno altri 150 posti, mentre l’avvio delle procedure per l’apertura degli asili in via Trafusa al Torrino Mezzocammino e in via Vivanti a Mostacciano è legato all’approvazione del bilancio, i cui ritardi non si possono non attribuire anche all’atteggiamento di un’opposizione di centro sinistra ancora imbrigliata nella logica di un ostruzionismo fine a sé stesso”.

Alle affermazioni di Alleori e di Calzetta risponde in una notache riportiamo, Federico Siracusa, Vice Presidente del Consiglio del Municipio XII.

Il Presidente del Municipio XII e l’Assessore alla scuola del Comune di Roma De Palo mistificano la realtà e sbandierano risultati che non esistono.

Nel solo Municipio XII ben due nuovi asili nido sono pronti per essere aperti ma rimarranno ancora inesorabilmente chiusi.

Si tratta del nuovo asilo nido di Torrino Mezzocammino in Via Trafusa e dell’asilo nido di Mostacciano in Via Ildebrando Vivanti, illustra Siracusa.

L’asilo nido di Via Trafusa era stato addirittura inserito in un bando del 2010 e la sua apertura era stata già stata prevista a dicembre 2010.

Il nuovo asilo nido di Via Ildebrando Vivanti è invece pronto da diversi mesi ma dal Dipartimento dei Servizi educativi del Comune di Roma non arrivano risposte in merito alla sua eventuale apertura.

Un anno fa, il 9 agosto 2011, il Consiglio del Municipio XII aveva approvato la Risoluzione n. 25 in cui si richiedeva al Dipartimento dei Servizi educativi di provvedere all’apertura dei due nuovi asili nido, ma purtroppo nulla è stato fatto, denuncia il Consigliere Federico Siracusa.

Anche la situazione delle scuole dell’infanzia è paradossale, infatti, un bel cartello campeggia davanti ad una scuola materna del nuovo quartiere Tor Pagnotta 2 con l’informazione che la scuola sarebbe stata ultimata il 13 agosto 2012, ma nel disinteresse delle Istituzioni i lavori vanno a rilento ed i bambini dei quartieri Fonte Laurentina, Castel di Leva e Trigoria continueranno ad allungare le liste di attesa, conclude il comunicato il Vice Presidente del Consiglio del Municipio XII Federico Siracusa.