Home Municipi Municipio IX

Differenziata Municipio IX: aumentano controlli e sanzioni

SHARE
ama cassonetti laurentino

Raddoppia il numero degli accertatori nei quartieri Laurentino, Spinaceto e Tor de’ Cenci

AUMENTANO GLI ACCERTATORI DELL’AMA – Tempi duri per i cittadini meno diligenti nel portare avanti la raccolta differenziata. Il direttore generale dell’AMA ha infatti accolto la richiesta avanzata dalla Commissione Ambiente municipale sull’innalzamento del livello dei controlli sulla raccolta differenziata. 

MULTE E CONTROLLI – Dal 6 ottobre, fanno sapere dal M5S municipale, “è iniziata la fase repressiva nei quartieri Laurentino, Spinaceto e Tor de’ Cenci”, con l’aumento dei controlli e degli accertatori di AMA. “Coadiuvati dal supporto della polizia locale quando necessario, stanno circolando in questi giorni per il monitoraggio e controllo – spiegano dal Movimento – Finora sono state elevate decine di multe a chi getta rifiuti ingombranti e generici per strada e anche a chi conferisce male i rifiuti nei cassonetti”.

I CASSONETTI CON IL BADGE – Sul territorio municipale, spiega sempre il M5S in una nota, gli accertatori della municipalizzata sono all’incirca raddoppiati. Ma parallelamente al monitoraggio “che servirà da deterrente e restituire il decoro da subito”, al momento sarebbero al vaglio soluzioni alternative. Nei giorni scorsi infatti si è parlato della possibilità di sostituire i cassonetti stradali con un sistema più innovativo dotato di badge. Questa possibilità, seppur costosa, da un lato scoraggia il fenomeno della ‘migrazione dei rifiuti’ dai quartieri serviti dal porta a porta, mentre dall’altro aumenta la possibilità di multare i trasgressori.

LeMa