Home Municipi Municipio IX

EUR: dopo il Gay Village resta il parco devastato

SHARE
Gay village2

Immondizia e manto erboso da ripristinare, questo l’ultimo costo dell’Estate Romana

LO STATO DEL PARCO – Al momento i cittadini della zoa ci riferiscono che si sta provvedendo alla rimozione dei materiali e dell’immondizia lasciata dalle operazioni di smontaggio del Gay Village nel Parco del Ninfeo all’Eur. Ma le foto che da alcune ore circolano sui social network hanno comunque stimolato l’indignazione dei cittadini del pentagono.

TEMPI LUNGHI PER L’EUR – È Paolo Lampariello dell’Associazione Ripartiamo dall’EUR a parlarci della vicenda: “Il 26 settembre c’è stata l’ultima serata del Gay Village, oggi è il 20 ottobre, è passato troppo tempo prima dello smontaggio e questi sono i risultati”.

RIPRISTINARE IL PRATO – I rifiuti, come ci è stato riferito, pian piano vengono rimossi dal prato, che comunque resta in condizioni critiche e sicuramente avrà bisogno di un intervento profondo. “Questa è la situazione generale dell’EUR – seguita Lampariello spiegando il perché le fotografie dell’area sono servite a velocizzare gli interventi – bisogna sempre sollecitare perché le cose vengano sistemate, vedremo – conclude – quanto ci metteranno a ripristinare il prato”.

LeMa

SHARE