Home Municipi Municipio IX

Eur: partiti gli interventi sul sottopasso di viale America

L’inaugurazione è prevista per il 12 aprile, la riqualificazione è tra le opere garantite dalla Formula E

SHARE

EUR – Sono partiti gli interventi per ripristinare il sottopasso pedonale della Cristoforo Colombo all’intersezione con viale America. Dopo anni di chiusura e degrado e nonostante la pericolosità dell’attraversamento della Colombo in quel tratto, finalmente anche grazie all’E-Prix che verrà ospitato dall’Eur, il sottopasso potrà tornare in funzione.

GLI INTERVENTI – La sua pulizia, bonifica e risistemazione è infatti una delle opere decise in accordo con la Formula E per il territorio che il 14 aprile prossimo ospiterà il Gran Premio delle auto elettriche. “Un piccolo passo che migliorerà la vita di tantissimi cittadini – ha commentato la Sindaca Raggi – Potrebbe sembrare una sciocchezza se paragonata alle tante sfide che ogni giorno dobbiamo affrontare per risollevare Roma, ma per noi è un motivo di orgoglio: era dal 2003 che questo sottopasso non era utilizzabile per attraversare via Cristoforo Colombo”. Il sottopasso era abbandonato da 15 anni e il 12 aprile verrà nuovamente inaugurato.

IL PASSAGGIO PEDONALE – Il commento all’iniziativa arriva dalla Consigliera comunale del M5s Alessandra Agnello, che già in passato, durante la sua permanenza nel parlamentino di via Silone, aveva lavorato per arrivare al ripristino di questo sottopasso: “L’attraversamento in superficie della intersezione tra via Cristoforo Colombo e Viale America oggi è pericolosa in mancanza di strisce pedonali e semaforo ma quel sottopasso permetterà finalmente il passaggio pedonale tra i due quadranti del quartiere Eur e tra le due fermate di Eur Palasport ed Eur Fermi della Metro B in superficie – ha commentato la consigliera Agnello – Quando l’ho proposto in occasione del gran premio della Formula E ci ha creduto l’Ass. Frongia e la Sindaca, gli Uffici e l’Ass. Gatta ed è stato inserito tra gli interventi di riqualificazione per ospitare l’evento”.