Home Municipi Municipio IX

Il circo “Boreal” a Roma, un evento da non perdere

SHARE

Lo spettacolo circense che ha trionfato in giro per il mondo da Natale e per tutto il mese di gennaio sarà all’Eur con i suoi acrobati, i comici e i cartoons, all’insegna del rispetto degli animali

Arriva finalmente in Italia lo spettacolo che ha spopolato a Las Vegas, in Messico, in Portogallo e Francia, record di incassi in Spagna. Si tratta di Boreal, il circo dove i sogni diventano realtà. Lo show sarà a Roma in occasione delle festività natalizie in collaborazione con Roma Capitale, Municipio XII nella straordinaria struttura in via Cristoforo Colombo angolo via Oceano Atlantico dal 25 dicembre al 5 Febbraio.
Uno spettacolo ideato e prodotto dal gruppo spagnolo de  “La Fiesta Escenica” con la regia di Abel Martin;
A portare questo show nel nostro paese sono i fratelli Zoppis, artisti famosi nel mondo per aver ottenuto con le loro esibizioni acrobatiche successo nei più importanti teatri e nei più grandi palasport. Da 15 anni sono divenuti produttori per la Zoppis Circurs Productions di spettacoli di fama internazionale e attualmente hanno quattro produzioni che girano contemporaneamente in tutta Europa divenendo la più importante azienda europea di spettacoli di intrattenimento per tutta la famiglia.

Lo spettacolo si avvale di sensazionali artisti e campioni di varie specialità ginniche, alcuni di essi presentano attrazioni da capogiro ben inseriti all’interno di una vera e propria sceneggiatura. Una straordinaria fusione di luci, suono, musica, messa in scena, scenografia, trucco e costumi per ottenere una estetica attuale, moderna ed attraente.
II programma include anche 10 attrazioni di alto livello tecnico, 30 artisti con un denominatore comune con un grande impegno per tutti quello di portare originalità alle loro prestazioni.
Il clima dello spettacolo come dicevamo è festoso è natalizio e la renne in questo show sono interpretate da un gruppo di atlete proveniente dalle scuole di ginnastica ritmica della Capitale alla loro prima esperienza con uno spettacolo circense. Ma ci sono anche i comici in questo show che hanno un ruolo importantissimo quello di far conosc¬ere agli esseri umani, mediante mille divertenti trovate, come due mondi così diversi possono andare d’accordo. I due professionisti della risata Oliver (Spagnolo), e Joy (Italia) sono una coppia davvero esplosiva. Nel viaggio di Boreal ci sono anche gli ippopotami morbido, i pennuti volatili e tanti personaggi animaleschi del mondo cartoons.

La storia comincia in una  fredda giornata d’inverno. Un bambino si imbatte in un misterioso viaggio con la fantasia. In una notte sogna una strada luminosa che la conduce in un mondo di balocchi. Tira fuori dal cassetto del nonno una mappa che indica la strada che porta nella fantastica montagna del tesoro…un vero e proprio mondo dove vivono fate e straordinari personaggi. Il bambino allora si mette in viaggio  verso questa fantastica città colorata fattà di gioia,  alla ricerca dell’aurora boreale, il luogo dove i sogni diventano realtà. Il bambino Davis  (così si chiama) incontra degli orsi polari e il piccolo Poul un orsetto scampato alla morte delicato, fragile. Il piccolo orsetto alla vista del bambino Davis gli si ranocchia fra le sue braccia e comincia sorridere sotto l’occhio attento di mamma Orsa. Comincia una straordinaria storia fatta di tenerezza e amore. Il viaggio di questo bambino è suggestivo e fatto di tappe straordinarie in cui incontra personaggi davvero inconsueti che renderanno ancora più spettacolare lo show. Gli animali di questo show infatti non sono veri ma meccanici.
La storia ha uno sfondo sociale sul rispetto degli animali e su l’amore che l’essere umano deve donare a queste creature e soprattutto saper rinunciare a qualcosa per aiutare il prossimo.

SPETTACOLI
Incrocio tra via Cristoforo Colombo e via dell’Oceano Atlantico (Parcheggio PalaAtlantico)
Debutto 25 dicembre ore 16,00 – 18,30 e 21,00
Tutti i giorni ore 17,00 e ore 21,00
Sabato e Festivi ore 11,00 – 16,00 e 18,30
31 Dicembre ore 21,45 Veglione di fine anno
Spettacolo speciale con distribuzione di cotillions. Alla mezzanotte poi inizia la grande festa con Brindisi in pista on gli artisti e quindi nel secondo tendone cotechino, lenticchie, spumane, panettone e cotillions per tutti e poi tutti a ballare fino a tarda notte con musica mixata da famosi dj