Home Municipi Municipio IX

INCENDIO AL DEPOSITO ATAC DI TOR PAGNOTTA

SHARE

Esplodono le fiamme a Via Carucci. Interviene L’Assessore Marchi: «APERTA COMMISSIONE D’INCHIESTA »

Alle 2:30 di questa notte è esploso un vasto incendio nel deposito di proprietà Atac S.p.A. di via Carucci a Tor Pagnotta, gestito dalla Trambus. Sono state coinvolte circa venti vetture a metano. Dell’incendio ancora non se ne sono accertate le cause ed è stato domato dai Vigili del Fuoco e dalle Forze dell’ordine intorno alle 4:30.

Un dipendente di una ditta esterna di pulizie ha riportato, a quanto ne sappiamo, 40 giorni di prognosi. Da verificare ancora le condizioni di alcuni suoi colleghi.

 

Interviene L’Assessore Marchi: «APERTA COMMISSIONE D’INCHIESTA »

«L’Amministrazione capitolina ha chiesto l’immediata costituzione di una commissione di inchiesta interna a Trambus, azienda che gestisce la rimessa di Tor Pagnotta andata in fiamme nelle prime ore di questa mattina, per accertare le cause dell’incendio che ha provocato il danneggiamento di 24 mezzi della flotta a metano, completamente assicurati, del valore di 10 milioni di euro».
E’ quanto dichiara l’assessore alla Mobilità e ai Trasporti del Comune di Roma, Sergio Marchi, che nel pomeriggio si è recato personalmente presso lo stabilimento, dopo aver fatto visita al dipendente della società Cometa S.r.l., ricoverato in prognosi riservata presso l’ospedale Sant Eugenio di Roma per le ustioni riportate.
«Il corretto funzionamento del piano antincendio della struttura – precisa Marchi -ha consentito l’immediato intervento dei Vigili del Fuoco e delle Forze dell’Ordine che hanno potuto  tempestivamente domare le fiamme. Ringraziamo i vertici della società che hanno immediatamente provveduto all’integrazione con mezzi sostitutivi del servizio delle linee interessate garantendo regolare servizio all’utenza».


Urloweb.com