Home Municipi Municipio IX

Incendio Tor de’ Cenci: L’Ama rassicura sul contenuto del deposito

Ama: “Nel deposito solo vecchi contenitori vuoti in attesa di rottamazione”

SHARE

IL ROGO – Un rogo nelle prime ore del pomeriggio di ieri ha preoccupato non poco i cittadini dei quartieri di Tor de’ Cenci e Spinaceto. Il rogo scoppiato all’interno di un sito di stoccaggio di cassonetti dell’Ama ha provocato anche disagi alla viabilità su via Pontina, oltre a generare una grossa colonna di fumo avvistata da molti quartieri dell’area periferica.

SOLO CASSONETTI VUOTI – È l’Ama stessa a spiegare cos’è andato a fuoco nel deposito dei cassonetti lungo la via Pontina all’altezza di Tor de’ Cenci. A quanto riferito dall’azienda all’interno del perimetro di stoccaggio “sono andati a fuoco esclusivamente vecchi contenitori dismessi in plastica, completamente vuoti, in attesa di rottamazione secondo le procedure di gara previste dalle normative vigenti”.

I NUMERI – La municipalizzata dei rifiuti parla anche di numeri, spiegando che all’interno del sito di stoccaggio erano presenti almeno 350 cassonetti, per lo più di piccola e media taglia, da 30 fino a 1.100 litri.

LA BONIFICA – Le azioni di pulizia e bonifica partiranno nei prossimi giorni, mente l’Ama afferma di riservarsi il diritto di “valutare eventuali azioni a tutela del proprio patrimonio, sulla base di quanto verrà accertato dalle Autorità competenti relativamente alle dinamiche dell’incendio”.

LeMa