Home Municipi Municipio IX

Laurentina: i lavori termineranno a gennaio 2014

SHARE
laurentinasantoro

Dopo un sopraluogo con i tecnici della Provincia il presidente Santoro annuncia la data di chiusura dei cantieri

 

I LAVORI – diventati oramai eterni nel tratto extra Gra della via Laurentina, potrebbero finalmente trovare una conclusione. Nei cantieri si dovrebbe riprendere a lavorare a partire da mercoledì 17 luglio, dopo uno stop di circa sette mesi: “I lavori per l’allargamento e la messa in sicurezza di via Laurentina sono finalmente ripartiti e termineranno a gennaio 2014” ha infatti dichiarato il presidente del Municipio IX, Andrea Santoro, al termine del sopraluogo di questa mattina.

L’INTERVENTO – in opera su via Laurentina riguarda sia il rifacimento stradale di alcune porzioni, che il raddoppio di parte della carreggiata: “E’ stato portato a termine tutto il lavoro preliminare sul tratto di via Laurentina fuori dal GRA, dal 14/o al 20/o km, e ora – spiega Santoro – si concluderà all’ampliamento della carreggiata fino al raddoppio (da 6 a 14,5 m), al rifacimento stradale e alla messa in sicurezza dell’intera area: salvo impedimenti di natura metereologica, l’opera sarà conclusa tra sei mesi”.

L’IMPATTO SULLA MOBILITA’ – oltre a ripristinare il livello di sicurezza della strada, punteggiata da troppi mesi da cantieri immobili, i lavori di sistemazione di via Laurentina dovrebbero anche migliorare la qualità della vita di chi, ogni giorno, rimane imbottigliato sull’importante arteria: “Oltre a migliorare la mobilità di migliaia di cittadini che viaggiano con mezzi privati – ha aggiunto il minisindaco – l’opera consentirà di realizzare un corridoio per il trasporto pubblico fino al km 20. Finalmente, grazie alla preziosa collaborazione del Vice Commissario della Provincia di Roma, dott.ssa Vaccaro – ha concluso Andrea Santoro – possiamo dire ai cittadini i tempi certi di realizzazione di questa opera importante per la sicurezza, la percorribilità e lo snellimento del traffico di un’arteria importante per il Municipio e la città”.

I RITARDI – nell’ultimazione dei lavori, erano state più volte espresse anche dall’attuale opposizione municipale, con consigliere PdL al Municipio IX, Massimiliano de Juliis, che in una recente nota affermava: “Sulla Via Laurentina non si vedono uomini a lavoro ormai da sei mesi e, anche se qui nel periodo pre-elettorale era stato assicurato una ripresa dei lavori che è stata regolarmente disattesa. Oggi possiamo affermare con certezza che i cittadini sono stati presi in giro con la complicità di personaggi che, intervenuti alle assemblee, facevano gli interessi di una parte politica e non dei cittadini – seguita de Juliis – La situazione di abbandono lasciata dalla Giunta Zingaretti è incredibile e, vista l’attenzione che stanno prestando il commissario straordinario e i suoi vice a queste problematiche, possiamo affermare che anche loro stanno sottovalutando la grave situazione su queste arterie – conclude il consigliere – Chiediamo loro interventi urgenti per eliminare i gravi rischi che si corrono, e di smentire o confermare la cancellazione delle rotatorie previste. In assenza di tangibili interventi, come già successo a dicembre, credo che i cittadini scenderanno nuovamente in piazza più arrabbiati che mai”.

Leonardo Mancini