Home Municipi Municipio IX

Laurentino: rimosse dall’Ama le scritte murarie

SHARE
amalaurentino

Terminato l’intervento iniziato il 15 luglio scorso per la rimozione delle scritte sui muri del Laurentino

 

L’INTERVENTO – La squadra Decoro dell’Ama ha completato questa mattina la rimozione delle scritte murarie nell’area del Laurentino 38 nel territorio del IX municipio (ex XII). L’intervento, richiesto dall’Assessorato all’Ambiente di Roma Capitale e iniziato lunedì 15 luglio, ha visto impegnati quotidianamente 15 operatori con l’ausilio di 5 idropulitrici, fa sapere Ama in una nota. In particolare, nella giornata del 22 luglio sono stati ripristinati i muri di via Ignazio Silone, mentre nelle giornate precedenti l’operazione straordinaria di ripulitura ha riguardato tutte le strade limitrofe (in particolare via F.T. Marinetti, via Buzzi, via Sapori, via Lipparini, via Noventa, via Lucini, via Campanile, via Woolf).

AMA SI E’ DETTA SODDISFATTA – per l’andamento dell’operazione di ripulitura: “Si è trattato di un’operazione straordinaria, in stretta sinergia con l’Assessorato all’Ambiente di Roma Capitale – commenta il presidente di Ama Piergiorgio Benvenuti – che ha permesso di ripulire e riqualificare oltre 4.500 metri quadri di superfici murarie nell’area di Laurentino 38. Nel corso del 2013, grazie ad interventi analoghi, abbiamo rimosso fino ad ora ben 450 mila metri quadri di scritte vandaliche in tutta Roma. La costante sensibilizzazione dei cittadini su questo deprecabile fenomeno, il cui costo purtroppo ricade su tutta la collettività, è assolutamente fondamentale. Ama è attenta in particolare alle giovani generazioni che, attraverso i nostri programmi didattici riservati alle scuole, devono essere educate al rispetto del decoro della nostra splendida città ”.

DAL MUNICIPIO IX – il presidente, Andrea Santoro, ha commentato l’operazione della squadra Decoro dell’Ama : “Collaborare contro il degrado dei quartieri del Municipio IX è fondamentale per restituire ai cittadini un paesaggio urbano vivibile e per far crescere i nostri bambini in un ambiente pulito – seguita Santoro – L’intervento dell’Ama è in linea con la nostra concezione di tutela del territorio”, spiega Santoro, ricordando che la prima azione della nuova amministrazione locale, ad appena un giorno dall’insediamento in Municipio, è stata quella di far rimuovere tutte le affissioni abusive della campagna elettorale nel quartiere Laurentino, “contro la politica che non rispetta le regole”.

Leonardo Mancini