Home Municipi Municipio IX

Mobilità Municipio IX: partiti i lavori per il Ponte sul GRA

SHARE
ponte gra laurentina

Santoro: “Rivoluzionerà sistema mobilità per 20 mila persone”

INIZIANO I LAVORI DEL PONTE – Nella notte tra venerdì e sabato scorso sono stati posizionati i primi 80 metri del ponte sul GRA che collegherà i quartieri di Tor Pagnotta e Fonte laurentina. Sul cavalcavia passeranno le linee dei filobus del corridoio della mobilità e una pista ciclo-pedonale. “Il corridoio della mobilità migliorerà la qualità della vita per oltre 20 mila persone, ricucendo la periferia sud di Roma con il centro cittadino in modo assolutamente sostenibile”, ha detto Andrea Santoro, presidente del Municipio IX.

IL POSIZIONAMENTO – “Intorno alla mezzanotte la travatura in ferro di 80 metri, già predisposta sul piano di varo, è stata spinta partendo dalla lottizzazione Tor Pagnotta fino ad appoggiarsi sulle pile già posizionate nei pressi della rimessa Atac – ha spiegato Santoro – La travatura è stata fatta scivolare su degli appositi pattini, con l’ausilio di due argani. Queste attività si sono concluse intorno alle 2 del mattino e poi sono state completate le opere di rifinitura”.

VERSO UNA NUOVA MOBILITÀ – La chiusura del temporanea di una porzione di GRA, che comunque non ha causato grandi disagi, dovrà essere ripetuta in altre date che saranno concordate dal Campidoglio e da Anas. Infatti devono ancora essere montate le altre strutture del ponte a 5 campate, e poi sulla travatura sarà gettato il solaio. “Il cavalcavia che attraverserà il Raccordo per 40 metri, avrà una lunghezza totale di 177 metri – ha aggiunto Santoro – Oggi si chiude definitivamente la stagione delle mazzette milionarie intascate dall’ex AD di Eur spa, Riccardo Mancini, e comincia una nuova epoca all’insegna della sostenibilità per i quartieri di Fonte Laurentina e Tor Pagnotta, che potranno raggiungere il centro della città attraverso i mezzi pubblici e le due ruote”.

LeMa