Home Municipi Municipio IX

Municipio IX: Mercato Ferratella: sembra prossimo lo spostamento in via Sapori

L’ipotesi sembra essere diventata una decisione. Dal Pd si torna a chiedere di discutere il trasferimento in Consiglio Municipale

SHARE

 

LO SPOSTAMENTO – L’ipotesi di spostamento del mercato di via Quasimodo nel Municipio IX continua a far discutere. A quanto apprendiamo nei prossimi giorni gli operatori potrebbero venir trasferiti nell’area parcheggio del Mercato di via Sapori nel cuore del quartiere Laurentino. Il tutto nonostante larga parte dei residenti abbiano manifestato la loro contrarietà anche con una raccolta firme.

LA DECISIONE – A prendere parola, attaccando la maggioranza penta-stellata, è il consigliere municipale del Pd, Alessandro Lepidini: “Se la notizia fosse confermata si tratterebbe di un fatto inaccettabile perché posto in essere dall’amministrazione dei sedicenti paladini della partecipazione e della trasparenza senza ascoltare le giuste rimostranze del quartiere Laurentino e dei suoi organismi civici. Su questa vicenda che si trascina da mesi – aggiunge il consigliere democratico – nonostante avessimo fatto richiesta di un consiglio straordinario, ora si viene a sapere che lo spostamento sarebbe deciso e a breve effettuato? E su quali basi giuridiche avverrebbe l’eventuale spostamento considerato che non sembrano stati adottati atti deliberativi?”.

IL TRAFFICO –  Tra gli elementi di contrarietà all’ipotesi dello spostamento c’è l’incremento di traffico su via Sapori. La nuova area mercatale infatti, oltre a richiamare molti più avventori durante le ore di vendita, occuperà una zona originariamente destinata a parcheggio, limitando ulteriormente i posti auto del quadrante.

IL CONSIGLIO STRAORDINARIO – Dal Pd si torna quindi a chiedere che lo spostamento del mercato venga discusso in nell’Aula di via Silone, magari proprio nel Consiglio straordinario richiesto da tempo: “Questo perché i tanti impatti negativi di questa scelta sono sotto gli occhi di tutti tranne di quelli della Giunta pentastellata che continua a decidere senza ascoltare nessuno, neppure i cittadini direttamente interessati – aggiunge Lepidini – La soluzione per lo spostamento del mercato di V. Quasimodo c’è e si trova in Via Maria Bellonci, come indicato negli atti approvati dal centrosinistra nella passata consiliatura, soluzione questa – conclude Lepidini – che finalmente assicurerebbe ai cittadini della Ferratella la piena fruibilità del mercato senza più disagi”.

LeMa