Home Municipi Municipio IX

Municipio XII: corone di fiori e fiaccolata in memoria delle vittime delle Foibe

SHARE

Il Municipio XII il 10 febbraio ha ricordato le vittime delle foibe e l’esodo della  popolazione giuliano–dalmata. Il presidente del municipio, Pasquale Calzetta, ha partecipato alla cerimonia di commemorazione, deponendo corone di fiori al monumento ai Martiri delle Foibe al largo Martiri delle Foibe Istriane.  Il programma di iniziative promosse dall’amministrazione municipale per celebrare la giornata del Ricordo 2013, si è concluso nel pomeriggio con una fiaccolata, con partenza da piazza  Giuliano e Dalmati e arrivo a largo vittime delle Foibe Istriane. C’è stato anche un momento di raccolgimento al Cippo dei Caduti Giuliano –  Dalmati lungo la via Laurentina. Insieme a  rappresentanze dell’associazione Nazionale Venezia Giulia e Damazia e dell’archivio Museo Storico di Fiume, hanno partecipato alla commemorazione anche il consigliere comunale Andrea De Priamo, il  vicepresidente del Municipio Maurizio Cuoci, il presidente del consiglio municipale Marco Cacciotti e il presidente della commissione municipale Cultura, Pietrangelo Massaro. “Il ricordo ha un duplice valore – ha dichiarato il presidente Calzetta in una nota – è la commemorazione delle vittime delle foibe e dell’esodo dei molti italiani che erano presenti lungo i confini orientali nel secondo dopoguerra, e anche il presupposto per promuovere una più approfondita conoscenza di una pagina di storia ancora poco nota. Una storia che ha forti legami con l’evoluzione di una delle zone del nostro municipio: il quartiere giuliano-dalmata sulla via Laurentina, che nel dopoguerra accolse gli esuli dell’Istria e della Dalmazia, presenti ancora oggi con una comunità molto numerosa”.