Home Municipi Municipio IX

Municipio XII: lo sport arriva nei parchi

SHARE

Molte le iniziative del 2010 per tutte le età.

Domenica 28 marzo, è partita l’iniziativa sportiva denominata “Ginnastica nei Parchi”, promossa dal Municipio Roma XII EUR e affidata alla “A.S.D. Roma 12”. Ogni domenica fino al 15 giugno, si svolgerà una attività sportiva gratuita, articolata in quattro ore, dalle 9.00 alle 13.00, presso il Parco Archeologico Acquacetosa Fonte Ostiense in Via Tommaso Marinetti, il Parco Campagna di Spinaceto in Via Carlo Avolio e il Laghetto Eur presso l’area verde adiacente la Piscina delle Rose. “Il Municipio XII, sempre attento alle esigenze della cittadinanza residente nei diversi quartieri, ha promosso iniziative rivolte a tutte le fasce di età quali tornei, gare, corsi sportivi che hanno interessato Insegnanti di Educazione Fisica, Istruttori, Tecnici ed Educatori – sostiene Pietrangelo Massaro, Presidente della Commissione Consiliare Sport – La ginnastica nei parchi è il nostro fiore all’occhiello: nel nostro municipio c’è tanto verde ed è per questo che è stata data tanta attenzione allo sport; con questa attività apriamo il mondo della ginnastica generale a tutti”. Ogni ora comprenderà un attività fisica con spunti di pilates, stretching, tonificazione come ci spiega la dottoressa Alfonsina Mercone, Responsabile dei servizi educativi, scolastici e culturali del Municipio XII: “L’iniziativa della domenica in movimento prevede quattro lezioni di ginnastica da un’ora ciascuna e vede l’impegno di sei insegnanti divisi nei tre parchi con un rapporto di struttori-allievi proporzionato. Certamente saranno presenti persone di tutte le età e siamo voluti andare incontro ad ogni esigenza: la lezione comprenderà il ciclo di riscaldamento, di pre-atletismo, ginnastica a corpo libero, fitness veloce e mirato, step e defaticamento”. Chi fosse interessato a  partecipare dovrà firmare una liberatoria preparata dall’Associazione Sportiva, recandosi direttamente al parco prescelto nell’orario di attività. Successivamente i partecipanti dovranno presentare un certificato medico (o fotocopia) per attività motoria non agonistica. Una bella iniziativa all’insegna dello sport e del lavoro di gruppo da sempre fonte di socializzazione e integrazione sociale; le attività nei parchi storici di Roma hanno una loro storia che risale alla fine degli anni ’80, quando nacque questa iniziativa con il nome di Ginnastica nei parchi. In seguito è venuta la fase della Gym Music con la predominanza della natura sulla musica. Per arrivare in questi ultimi tempi alla netta predominanza del fenomeno naturalistico e faunistico nei confronti della ginnastica, o meglio la ricerca di una ginnastica più integrata con l’ambiente. Una iniziativa, dunque, che dura da anni e che continua a coinvolgere grandi e piccoli come afferma Massaro: ”Non siamo stati i primi a dare spazio allo sport nel nostro municipio; per volontà del Presidente Calzetta abbiamo però ampliato le iniziative già esistenti: vorrei sottolineare anche l’importanza di un progetto che ha coinvolto 15 istituti scolastici denominato “Municipiadi”: fino a maggio le Associazioni sportive si occuperanno di tutoraggio nelle scuole elementari e medie con attività quali volley, basket, palla-cambio e altri; l’idea di fare delle olimpiadi in piccolo è un progetto che è piaciuto subito perché delle gare di questo tipo uniscono il gruppo di bambini, insegnanti, centri sportivi e famiglie. Il Municipio si avvicina così al cittadino creando dialogo e cooperazione sociale; vogliamo incentivare gli sport meno praticati come la scherma grazie degli incontri bisettimanali per le classi 4° e 5° fino a maggio; per gli adulti, presso i quartieri di Spinaceto e Vallerano, ci sono due corsi di balli di gruppo iniziati a gennaio: finora si sono iscritte 60 persone e l’età è variabile dai 30 ai 60 anni. Il ballo di gruppo è vissuto come momento di divertimento e di relax”. “È previsto l’inserimento di una Ginnastica dolce per gli utenti del Centro Diurno Dip. Salute Mentale da Ottobre 2010 a maggio 2011 – prosegue la dott. Mercone – L’attività è basata su movimenti lenti consapevoli dove anche le persone poco abituate al movimento possono allenare il corpo con semplici gesti e movimenti a beneficio del benessere psico-fisico e della postura. Il 23 maggio dalle ore 10 si potrà partecipare a una iniziativa ciclistica amatoriale nel Parco di Decima Malafede mentre il 6 giugno si svolgerà una gara podistica con l’intento di favorire l’integrazione sociale e sostenere la diffusione dell’atletica leggera nel sociale”. Il Municipio XII nel 2009 ha partecipato alla Manifestazione “Giornata dello sport a Roma” e  ha realizzato la prima manifestazione sul pattinaggio a rotelle: anche quest’anno forte importanza è stata rivolta ai progetti di natura ludico-motoria per i bambini in età scolare e a utenze socialmente sensibili con l’iniziativa contro il doping  e il razzismo nello sport svoltasi il 22 febbraio. “ Abbiamo potenziato i progetti collegati allo sport – conclude Massaro – perché le palestre costano troppo per la maggior parte dei cittadini e come istituzione abbiamo cercato di garantire questo servizio a tutti, bambini ed adulti: ci vorrà forse più pubblicità e un po’ più di tempo prima che questa iniziativa arrivi a tutta la popolazione”.

Arianna Adamo