Home Municipi Municipio IX

Paura alla Scuola Formato: una donna si intrufola nell’Istituto

SHARE
formato

Fermata dai Carabinieri, mentre i genitori continuano a chiedere maggiore sicurezza

UNA DONNA SI INTRUFOLA A SCUOLA – Momenti di paura questa mattina all’interno ella scuola Padre Romualdo Formato in zona Divino Amore. A raccontare quanto accaduto è il consigliere di FI in Municipio IX, Massimiliano De Juliis: “Solo dopo l’intervento dei Carabinieri è stata allontanata una donna con un trolley, che poteva contenere di tutto, che si era introdotta di nascosto nel plesso scolastico. L’evento – seguita – ha creato allarmismo, anche per i fatti di cronaca che si leggono in questi giorni, ma la cosa più grave è che l’episodio non è isolato e già denunciato dai genitori”.

SOLO L’ULTIMO DEGLI ALLARMI – Il Consigliere forzista ha spiegato che fatti di questo tipo sono stati già denunciati in passato da genitori e insegnanti: “Infatti nella medesima scuola la stessa donna era già entrata nei giorni scorsi e poco tempo fa si era introdotto un uomo che fotografava i bambini”. I genitori della Scuola Formato non sono rimasti di certo a guardare, denunciando in più occasioni la mancanza di sicurezza del plesso.

LE RICHIESTE DEI GENITORI – “Proprio per questa mancanza di sicurezza e di controllo degli accessi – aggiunge De Juliis – sia il Comitato dei Genitori che il Consiglio d’istituto, da un anno chiedono interventi e avevano anche acquistato un cancello con apertura a distanza, hanno richiesto l’installazione di un videocitofono e l’arrivo di un nuovo custode ma, purtroppo, nessuno ha montato il cancello e non è arrivata alcuna azione concreta per ridurre il pericolo”.

LA REPLICA DELL’OPPOSIZIONE – Alle richieste dei genitori si aggiungono quelle dell’opposizione per una maggiore attenzione verso questo frequentatissimo plesso: ”È incredibile che da parte del Presidente Santoro non ci sia stato nessun intervento e nessun supporto anche perchè, nel precedente bilancio, è stata messa a disposizione la somma di un milione di euro ma la Scuola Formato è stata ancora una volta esclusa – conclude il Consigliere De Juliis – Richiediamo un intervento urgente perchè non si può rimanere inermi sulla mancanza di sicurezza dei nostri bambini”.

LeMa

 

SHARE