Home Municipi Municipio IX

Recupero urbanistico toponimi: in aula progetto su Castel di Leva

SHARE

Pubblichiamo il comunicato stampa del Municipio XII, relativo al progetto di riqualificazione per la zona di Castel di Leva, previsto nell’ambito del piano di recupero dei toponimi promosso da Roma Capitale, attualmente in discussione presso il consiglio municipale.

Il Municipio XII porta in aula il progetto di riqualificazione per la zona di Castel di Leva, previsto nell’ambito del piano di interventi sui toponimi voluto da Roma Capitale per il recupero e la valorizzazione delle aree periferiche in un’ottica di contrasto al fenomeno dell’abusivismo. E’ il documento in discussione questa mattina dal consiglio municipale, che rappresenta l’atto propedeutico al via definitivo da parte dell’assemblea capitolina.
Nel contesto del piano di riqualificazione dell’area di Castel di Leva, sono contemplati ingenti risorse derivanti da oneri concessori, che verranno investite in opere di adeguamento e di messa in sicurezza della rete viaria e di potenziamento dei servizi scolastici e nella valorizzazione del verde pubblico del quartiere.
“Con questo atto – commentano il capogruppo Pdl in municipio, Massimiliano De Iuliis, e il presidente della Commissione municipale all’Urbanistica, Cristiano Carpignoli,- ci appresterebbe al primo intervento sui toponimi nel nostro municipio, dove ci sono in tutto dodici progetti in programma, per quattro dei quali l’amministrazione ha già pubblicato gli atti”.
“Il testo in discussione oggi dal nostro consiglio – conclude il presidente del Municipio XII Pasquale Calzetta – rappresenta la volontà dei tanti cittadini che, contro l’abusivismo, scelgono la strada indicata dall’amministrazione”.