Home Municipi Municipio IX

Scuole IX: tra inaugurazioni imminenti e ritardi consolidati

SHARE
scuola103

Il punto sui nuovi plessi scolastici nel Municipio IX in vista dell’inizio dell’anno

Qualche mese fa erano state annunciate le imminenti inaugurazioni di alcuni plessi scolastici all’interno del territorio del Municipio IX. La precedente amministrazione municipale, guidata da Pasquale Calzetta, aveva annunciato una progressiva riduzione delle liste d’attesa negli anni, da sempre una delle problematiche più sentite nel territorio. Oltre a questo era stata data notizia anche dell’apertura di alcune scuole, una materna, una elementare e una media nel quartiere Fonte Laurentina, e di due asili nido da 60 posti ciascuno in via Trafusa, zona Torrino-Mezzocammino, e in via Vivanti, nel quartiere Mostacciano. 

Concentrandosi su Fonte Laurentina, le scadenze date da una lettera redatta dal Presidente del Consorzio di Tor Pagnotta 2, che avevamo già reso note qualche mese fa, erano per la materna a maggio, per la media a giugno e per l’elementare ad aprile 2014. Andrea Santoro, attuale Presidente del Municipio IX, ci ha aggiornato sull’attuale stato dei lavori: “Nella scuola di Fonte Laurentina sono stati ultimati i lavori che hanno interessato soltanto la parte esterna dell’edificio della materna. Non ce ne sono altri in corso, per cui è prevista la riapertura a settembre”. Della scuola media, invece, parla una lettera inviata dal Comitato di Quartiere Fonte Laurentina al Comune e al Municipio IX per la cui consegna, a quanto pare, bisognerà ancora aspettare. Nel documento, infatti, si legge che “Il Consorzio Tor Pagnotta 2 ha comunicato e garantito la consegna dell’edificio della scuola secondaria prima entro agosto, ad oggi entro dicembre”. Notizia che ci conferma con rammarico anche il Presidente del CdQ, Alessandro Recine, che afferma: “Le famiglie di Tor Pagnotta 2 hanno bisogno di scuole e stanno facendo domanda per avvicinare i loro figli a casa. Vogliamo questi servizi, indispensabili e necessari”.

Buone notizie, invece, per i due asili a Torrino-Mezzocammino e Mostacciano. “Per quanto riguarda l’asilo nido di via Trafusa – ha spiegato Andrea Santoro – il consorzio sta terminando i lavori causati da un’occupazione abusiva ed è stato emesso il bando di assegnazione. Anche l’asilo di via Vivanti è in attesa di aggiudicazione: i lavori sono terminati ed è stato emesso il bando”. Il Presidente del Municipio IX è intervenuto anche sulla questione delle liste di attesa, punto drammatico di ogni inizio d’anno scolastico: “Lo smaltimento delle liste è per ora affidato alla riapertura delle scuole. Ci attiveremo qualora le code non dovessero essere abbattute”. Il tema delle scuole nel territorio è sentito molto anche dal Movimento 5 Stelle. Il suo Capogruppo al Municipio IX, Giuseppe Mannarà, afferma che “la nostra azione politica sarà di contrasto alle proposte di ridimensionamento dell’offerta scolastica e per la ristrutturazione degli edifici, ma senza ricorrere alla ‘somma urgenza’”.

L’esigenza di nuovi plessi scolastici, dunque, si fa sentire, come ogni anno, forte e chiara. In un territorio la cui popolazione subisce sempre più corposi incrementi, grazie anche alla costruzione di nuovi quartieri, è necessario garantire quei servizi primari che, troppo spesso, vengono lasciati a metà o addirittura non considerati come prioritari.

(tratto da Urlo n. 107, luglio 2013)

Serena Savelli