Home Municipi Municipio IX

Stadio della Roma: il Comune assicura lavoro sinergico tra i dipartimenti

Smentita la ricostruzione secondo cui ci sarebbero forti dissidi tra gli uffici

SHARE

STADIO DELLA ROMA – Nella giornata di ieri Il Tempo in un articolo all’interno della cronaca romana, riporta un retroscena che potrebbe destare qualche preoccupazione ai tanti che attendono l’ok per la realizzazione del Nuovo Stadio della Roma in zona Tor di Valle. Il Campidoglio in una nota ha già smentito quanto riportato dal quotidiano.

IL RETROSCENA –  Stando a quanto riportato da Il Tempo le frizioni in Campidoglio avebbero riguardato i dipartimenti Mobilità e Lavori Pubblici uniti contro l’Urbanistica. Il Dip. Mobilità avrebbe sottolineato l’insufficienza di finanziamenti per il trasporto pubblico, tagliati nettamente dopo la riduzione delle cubature attuata dalla Giunta Raggi. Allo stesso modo dal Dip. Lavori Pubblici si sarebbe evidenziata la mancanza di progettazione delle opere di connessione all’area, come il Ponte dei Congressi e la futura via del Mare-Ostiense unificata.

LA REPLICA DEL COMUNE – Immediata la replica del Capidoglio affidata ad una nota apparsa sul sito del Comune: “In merito ad alcuni articoli di stampa che parlerebbero di ‘intoppi’ o ‘nervi tesi’ all’interno del Comune rispetto alla discussione sul progetto dello stadio di Tor di Valle, si precisa che si tratta di un racconto privo di fondamento – si legge – I tecnici, gli Uffici capitolini e la Giunta nel loro insieme stanno proseguendo nel lavoro sinergico, meticoloso e capillare per giungere all’unico obiettivo comune di vedere presto la città dotarsi di un progetto che faccia felici sia i tifosi sia un intero quadrante. Le finte ricostruzioni le lasciamo al di fuori di questa amministrazione”.

LeMa