Home Municipi Municipio IX

Trasporto Pubblico: nella riorganizzazione si salva lo 072

SHARE
autobusdivinoamore

Il collegamento tra il Divino Amore e San Giovanni non è inserito tra le 11 linee che saranno soppresse

 

PARTE DA LUNEDÌ – 12 maggio la prima fase della razionalizzazione della rete dei Trasporto Pubblico di Roma. Nei giorni scorsi si sono susseguite le notizie sulla soppressione della linea 218, collegamento tra il Divino Amore e San Giovanni, mentre ad oggi, stando alla nota dell’Agenzia per la Mobilità di Roma Capitale, la soppressione sembra essere sventata. “Entro la fine dell’anno la riorganizzazione interesserà tutta la città – spiega la nota – In questa fase storica in cui le risorse destinate agli enti locali sono in diminuzione, mentre la domanda di trasporto pubblico cresce, razionalizzare non significa tagliare indiscriminatamente i servizi, ma impegnarsi a cogliere l’opportunità di ridisegnare una rete di percorsi che in alcuni casi è ferma agli anni ’30, rendendola più efficace e funzionale per i cittadini, i pendolari e i turisti”.

GLI OBIETTIVI – di questa razionalizzazione sono presto detti: “Recuperare risorse eliminando i servizi a bassissima utilizzazione da parte dell’utenza e le sovrapposizioni, per potenziare le linee più utili e frequentate, istituire nuovi collegamenti nelle aree oggi scarsamente servite, garantendo contestualmente maggiore regolarità, puntualità e rispetto degli orari di passaggio, che progressivamente saranno indicati sulle fermate, in particolare per le linee periferiche”. Sono undici al momento le linee che cesseranno di esistere: 072-121-122-140-200D-291-330-496-553-770-925.