Home Municipi Municipio VIII

Tragedia sfiorata: albero Caduto a due passi dal Sant’Alessio

Solo un giorno prima si erano svolti i festeggiamenti per i 150 anni della struttura

SHARE

L’ALBERO CADUTO IN VIA ODESCALCHI

Nella mattinata di ieri una robinia si è schiantata a terra in via Odescalchi a poca distanza dall’ingresso dell’Istituto Sant’Alessio che si occupa della riabilitazione e dell’inclusione sociale di ipovedenti e non vedenti. Un’eccellenza che appena un prima aveva festeggiato i suoi 150 anni con un’iniziativa da oltre 500 partecipanti. “Solo il caso ha impedito il peggio, se fosse caduto ieri l’esemplare di robinia alto circa 15 metri, che dal marciapiede di via Odesclachi ha prima danneggiato il muro di cinta adiacente al cancello dell’Istituto e poi ostruito l’intero marciapiede, sarebbe potuta accadere una tragedia”, hanno commentato il presidente del Municipio VIII, Amedeo Ciaccheri e l’assessore all’Ambiente Michele Centorrino.

LE RICHIESTE DI INTERVENTO E MONITORAGGIO

Questa nuova tragedia sfiorata è l’occasione per ricordare le molte richieste di intervento e monitoraggio sulle alberature avanzate dall’amministrazione del Municipio VIII: “I cittadini – concludono Ciaccheri e Centorrino – devono poter camminare nelle strade e nei parchi in sicurezza, questa continua rincorsa all’emergenza è un totale fallimento, le alberature e le aree verdi sono ormai in stato di abbandono e degrado al quale il Comune non da soluzione”.

Red

(Foto M. Centorrino)