Home Municipi Municipio VIII

Ancora segnalazioni sull’insediamento abusivo di viale Marconi

La segnalazione: “Rifiuti gettati nella sottostante via Ostiense”

SHARE

Arriva in redazione (a lettori@urloweb.com) una segnalazione dello stato in cui versa lo spartitraffico sopraelevato tra l’Ostiense e viale Marconi, all’altezza della fermata dell’autobus 791 in prossimità della Metro.

LA SEGNALAZIONE – A scriverci è l’esponente romano di Fi, Simone Foglio, che denuncia il degrado di un un’area più volte sgomberata e bonificata: “Altro che stadio e torri, al centro di Roma in Viale Marconi alle spalle della fermata dell’autobus 791 c è’ una vera e propria bidonville degna delle peggiori periferie di nuova Delhi – scrive – Famiglie di rom sono accampati lì di fronte alla fermata della metro Marconi pronti a gettare rifiuti nella sottostante via Ostiense”.

LA BONIFICA DELL’8 FEBBRAIO – L’ultima bonifica dell’area è avvenuta l’otto febbraio scorso. Un intervento svolto dagli uomini della Polizia Locale di Roma Capitale. Durante l’operazione sono state rimosse ben dodici strutture di fortuna e una notevole quantità di rifiuti. Solo otto giorni dopo però è la denuncia del Comitato di Quartiere L’Ostiense e dell’Associazione “Eur-Montagnola Terra di Confine”, a riportare l’attenzione sulla vicenda: “Da giorni abbiamo verificato con un sopralluogo che il campo abusivo sgomberato i primi di febbraio e tornato in condizioni pessime, è nuovamente occupato”.

Continuate ad inviarci le vostre segnalazioni a lettori@urloweb.com

SHARE