Home Municipi Municipio VIII

Attorno al Liceo Socrate una catena umana per la libertà d’insegnamento

L'iniziativa degli studenti di Garbatella in occasione del Teacher Pride

SHARE

GARBATELLA – Anche gli studenti del Liceo Socrate della Garbatella hanno aderito al Teacher Pride, la giornata di solidarietà lanciata dall’Anco Marzio di Ostia, per Rosamaria Dell’Aria, la professoressa di Palermo, sospesa perché i suoi alunni in una presentazione avevano accostato il Decreto Sicurezza di Matteo Salvini alle Leggi razziali promulgate in Italia nel 1938. Questa mattina alle 13 i ragazzi del Socrate hanno deciso di riunirsi fuori dall’istituto e di circondarlo con una lunga catena umana con in mano la Costituzione Italiana.

LA PARTECIPAZIONE – L’iniziativa ha vista la partecipazione di moltissimi ragazzi, anche impegnati in letture e interventi sul tema della libertà d’insegnamento. Con loro anche molti genitori e professori: “Insieme, studentesse, studenti e docenti ci siamo riuniti intorno al nostro liceo per rispondere ai recenti attacchi alla libertà d’insegnamento e difendere la Scuola libera e democratica”, hanno fatto sapere gli studenti.

DAL MUNICIPIO VIII – Presenti in questa catena umana anche molti esponenti della politica locale, fra questi il minisindaco Amedeo Ciaccheri, sempre molto vicino alle iniziative promosse dai ragazzi dei licei del territorio. Prima dell’appuntamento il Presidente aveva fatto sapere che sarebbe stato presente “intorno al Socrate con in mano la nostra Costituzione, a ribadire che il fascismo è stato sconfitto una volta e che quei valori nati dalla Resistenza vanno difesi e rafforzati ogni giorno di più”.

LeMa