Home Municipi Municipio VIII

Buonincontro: Municipio Roma XI, poca trasparenza e sperpero di denaro pubblico per i lavori delle Sedi Municipali

SHARE

Continuano le polemiche sullo spostamento degli uffici Anagrafici del Municipio XI, lo comunica in una nota Maurizio Buonincontro, Presidente Commissione Controllo e garanzia Municipio Roma XI.

Le critiche mosse dal PdL nei confronti dei lavori di ristrutturazione delle sedi municipali sono sacrosante e confermate dalle lamentele dei cittadini e dei dipendenti stessi. La Giunta Municipale evidentemente ha perso ogni rapporto con il territorio e dimenticato la più elementare delle regole democratiche, ovvero il confronto. Tutti gli interventi eseguiti o in programmazione non sono stati minimamente oggetto di dibattito politico tra le diverse forze politiche e di concertazione sindacale con i dipendenti. E’ stato frutto di una becera imposizione dei vertici politici municipali. I lavori finora eseguiti sono un esempio di sperpero di denaro pubblico in un momento di grande difficoltà economica. Le cifre indicate dal presidente Catarci non sono complete. Vanno aggiunti altre 250.000 euro per i lavori mal eseguiti di allestimento dell’anagrafico a Via B.Croce, altre 150.000 per dotare il municipio di 6 biciclette elettriche da utilizzare per il collegamento tra le sedi municipali. Il Totale conosciuto è per ora di circa 1.600.000 a cui andranno comunque aggiunti qualche centinaia di migliaia di euro per il rifacimento del parcheggio interno della sede di via degli Armatori e la creazione di nuovi posti auto previsti all’interno della Cesare Battisti. Lascio ai cittadini il pronunciamento della sentenza e invito gli autorevoli membri della Giunta a rispettare e ad accettare la critica doverosa mossa dall’opposizione.