Home Municipi Municipio VIII

Catarci, movida: “ZTL per Ostiense”

SHARE

“Continua l’inutile e indegna pantomima della Giunta Alemanno sulle problematiche inerenti la cosiddetta “movida”.

Nelle zone ad alta concentrazione di vita notturna non è possibile aumentare la disponibilità di ore straordinarie per i vigili urbani, non si può avere la pulizia straordinaria dell’Ama in coincidenza con l’ora di chiusura, non si possono istituire linee di trasporto pubblico dedicate per ridurre il traffico in entrata: la Giunta Alemanno convoca incontri solo per fingere di fare qualcosa, senza avere in realtà nessuna idea su come gestire le contraddizioni locali notturni-residenti e per di più, senza avere nessuna intenzione di attuare interventi di una qualche efficacia, stante la totale e dichiarata assenza di risorse. Non mancano però le telecamere e i giornalisti, servono a recitare la parte di chi si è impegnato a produrre ordinanze che lasciano esattamente tutto come prima o quasi ( antivetro, antialcool, tavolino-selvaggio ) – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio XI – Un vuoto assoluto a cui si aggiunge l’indisponibilità ad analizzare le conseguenze negative della chiusura al traffico di Testaccio sul vicino Ostiense ed il disinteresse completo per lo stesso quartiere, simboleggiato dal rifiuto di Alemanno a farsi vedere e ad intervenire persino di fronte  a vari accoltellamenti mortali. Per contrastare questa inerzia che sa di ignavia e accanimento, il Municipio XI chiederà l’istituzione  notturna della ZTL anche ad Ostiense con l’obiettivo di assicurare almeno un po’ di tutela ai residenti in assenza di altre e più incisive politiche che sarebbero estremamente necessarie”.