Home Municipi Municipio VIII

Cdq L’Ardeatino: “Uno sguardo al Mondo dal nostro Quartiere”

SHARE

L’Ist. San Michele nel quartiere di Tormarancia ha ospitato nella mattinata di domenica 17 febbraio la mostra dal titolo: ‘Uno sguardo dal Mondo e dal Nostro Quartiere’.

L’evento, organizzato dal Comitato di quartiere Romardeatino e dal suo Presidente il Dott. Orazio De Lellis, ha visto la partecipazione di molti cittadini e rappresentati delle istituzioni: “Ennesima dimostrazione della bontà delle iniziative del Cdq sul territorio – spiega Andrea Baccarelli, consigliere Pdl al Muncipio XI – una realtà che si occupa anche di cultura oltre le iniziative del quotidiano”. L’esposizione di cartoline da collezione, provenienti da varie parti del mondo hanno attirato la coriosità e l’interesse degli abitanti del quartiere, divertiti e affascinati da un ‘trasloco in bicicletta’ in Vietnam o dalle belle immagini provenienti da oltre oceano. Le opere dal sapore orientale del pittore Massimiliano Bernardi che, pur ammettendo di non aver mai visitato l’India, da moderno Salgari ne è riuscito ad esprimere pienamente le atmosfere e i colori. “Questa iniziativa coniuga una serie di attività artistiche che, partendo dal quartiere toccano tutto il mondo – spiega Enzo del Poggetto, consigliere del Muncipio XII – Partire dalle radici del territorio per allargarsi ad abbracciare il mondo intero, soprattutto in un momento di crisi come quello che stiamo vivendo, è un’esperienza da lodare e da replicare”. Interessanti anche le immagini proposte dal fotografo del Comitato, Giorgio Gagliardo, con delle vedute spettacolari dai ponti di Roma e della tomba di Priscilla, tesoro spesso dimenticato del Parco dell’Appia. Assieme alle fotografie storiche del quartiere, risalenti al 1947, non è mancata una sezione riguardante le battaglie e i progetti che il Comitato da sempre porta avanti: un piano per la riqualificazione dell’Ex Fiera di Roma, a firma dell’Arch. Massimiliano Mirri, nonchè le iniziative sullo spostamento della Centrale elettrica di piazza Lante. Un’attenzione al territorio ricordata anche dall’Ass. Alle attivitàProduttive di Roma Capitale, Davide Bordoni, intervenuto all’iniziativa: “Ho sempre trovato nei comitati la chiave di lettura reale di un territorio. Alle volte stando dietro alle emergenze non ci rendiamo conto delle potenzialità di un territorio. Ritengo strategico il lavoro e l’incontro con i comitati di quartiere”.