Home Municipi Municipio VIII

CTO: rilancio in corso

SHARE
cto2

Dal Municipio VIII l’appello: si blocchi emorragia di professionalità

DOPO LE VOCI – delle scorse settimane sembra arrivare la smentita definitiva sulla chiusura del CTO. Si sarebbe parlato invece di rilancio della struttura durante l’incontro tra il Direttore Generale della ASL RM C, Dott. Saitto, e gli operatori. “Un segnale importante e concreto, che smentisce le voci di dismissioni del CTO – afferma in una nota il Presidente del Municipio VIII, Andrea Catarci, territorio in cui insiste la struttura ospedaliera – Si è avviato, di fatto, quel percorso annunciato nel Protocollo d’Intesa tra Regione Lazio ed INAIL di un anno fa per il rilancio e il mantenimento della vocazione ortopedico-traumatologica del CTO”.

UN RILANCIO – che, come più volte affermato dal Presidente Catarci, passerebbe anche per un rinnovato interesse per la struttura pubblica: “Per far questo è necessario invertire quella tendenza fin qui perseguita di trasferimento di professionalità e di settori ospedalieri specialistici verso il Sant’Eugenio, lasciando che il CTO si trasformi pian piano in un grande ambulatorio ortopedico. Quello che si è intrapreso oggi, al contrario, è un’operazione di valorizzazione delle vocazioni originarie dell’Ospedale. Ognuno faccia la sua parte in questa direzione, dalla Regione Lazio, alla ASL Roma C e all’INAIL, dalle categorie professionali, alle organizzazioni sindacali e ai lavoratori tutti. Il Municipio – conclude – intende contribuire all’operazione di rilancio dotando l’Ospedale di un parcheggio per lavoratori ed utenti, su cui si è già avanzata la proposta all’assessore comunale competente”.