Home Municipi Municipio VIII

Garbatella: una domenica di pulizie nella aree verdi della zona

SHARE
giovannipoliparco

Al lavoro i volontari dei comitati “la Comunità” e “Parco Commodilla”. Masini: “A breve il piano di gestione partecipata delle aree verdi”

 

LA PULIZIA – La scorsa domenica più di trenta volontari dei comitati ‘La Comunità’ e ‘Parco Commodilla’ si sono occupati della pulizia straordinaria dei parchi Caduti del Mare e Commodilla, iniziativa che si ripeterà tra due settimane. “Ci organizziamo in squadre per le pulizie generali e per quelle dei cestini, che necessitano di essere svuotati settimanalmente – spiegano i volontari – Le nostre attività non si fermano al decoro delle aree, ma vogliamo farle vivere con iniziative per i più piccoli e il quartiere”.

PRESTO IL PIANO – In questa occasione è l’Assessore allo Sviluppo delle Periferie, Infrastrutture e Manutenzione Urbana di Roma Capitale Paolo Masini, ad annunciare la prossima elaborazione di una piano per la gestione partecipata delle aree verdi: “Una grande giornata di festa e di amore per il territorio, che testimonia l’importanza del lavoro che stiamo svolgendo per la riqualificazione di questi parchi a partire dalle iniziative dal basso – ha dichiarato l’Assessore – Stiamo elaborando un piano di gestione partecipata delle aree verdi. Il piano sarà pronto nelle prossime settimane e vedrà nella partecipazione dei cittadini la risposta al tema della custodia, vigilanza e gestione dove possibile delle aree verdi”.

I RINGRAZIAMENTI – del Municipio VIII per i cittadini impegnati in questa giornata di pulizia straordinaria arrivano dell’Assessore all’Ambiente, Emiliano Antonetti: “Grazie a tutti i cittadini e le cittadine che hanno dato vita a questa mattinata di pulizie: le istituzioni devono guardare con interesse alle buone pratiche di chi si occupa costantemente dei luoghi comuni del quartiere”, ha sottolineato l’Assessore. “Bene iniziative volontarie come queste dove i cittadini si prendono cura dei beni comuni – ha aggiunto Valeria Baglio, consigliera del PD all’Assemblea capitolina – L’amministrazione deve stimolare, sostenere e premiare questo tipo di azioni soprattutto quando sono destinate al ripristino di luoghi utilizzati dai bambini e dai più giovani e stare al loro fianco”.

Leonardo Mancini