Home Municipi Municipio VIII

Il Municipio VIII aderisce alla campagna Verità per Giulio Regeni

SHARE
regeni1

In via Benedetto Croce è stato esposto lo striscione della campagna promossa da Amnesty

Anche il Municipio VIII si è unito alle tante realtà istituzionali e associative che hanno aderito alla campagna ‘Verità per Giulio Regeni’ lanciata nelle scorse settimane da Amnesty International Italia. 

Questa mattina in via Benedetto Croce è stato votato un atto di adesione alla campagna e srotolato un lungo striscione che chiede di fare luce su questa vicenda.

“In tutta Italia da Milano a Parma, da Napoli a Trieste, si sta chiedendo verità per Giulio Regeni. Anche il Municipio VIII ha prima approvato un atto del Consiglio municipale all’unanimità e ha aderito alla campagna di Amnesty International Italia – spiega il Presidente Catarci in una nota – Poi consiglieri, giunta e rappresentanti di Amnesty hanno affisso sopra l’ingresso della sede istituzionale del Municipio lo striscione per chiedere verità e giustizia per Giulio. Non facciamo calare il silenzio sull’omicidio, impediamo che questo atroce delitto finisca per essere catalogato tra le tante “inchieste in corso” o si dia retta alla inverosimile “versione ufficiale” del governo del Cairo”.