Home Municipi Municipio VIII

Il vecchio indiano che non dipingeva scene di guerra

SHARE
giulia

Generazioni e Street Art nei racconti di ZeroZeroOtto

Un nuovo appuntamento con la redazione di ZeroZeroOtto, il blog di giovani giornalisti/esploratori del Municipio VIII. Una nuova interpretazione della street art a Tor Marancia con il racconto scritto da Giulia (11 anni).

Tanto tempo fa in una tribù indiana c’era un uomo che voleva fare il pittore ma non il solito pittore di quei tempi che disegnava solo scene di guerra o di caccia, lui voleva pitturare su una grande tela e con tanti colori, solo che a quel tempo non esistevano.

Allora lo disegnò su un piccolo foglio che diede a suo figlio, che a sua volta diede a suo figlio, che a sua volta diede a suo figlio, fino ad arrivare a un pittore che ebbe l’idea di dipingerlo su un grande palazzo, e mentre dipingeva pensava:

‘’Questo dipinto mi piace e secondo me il vecchio indiano è orgoglioso che il suo dipinto sia esposto su questo grande palazzo’’.

(foto e articolo di Giulia, 11 anni)

Leggi i post precedenti