Home Municipi Municipio VIII

In 50 per il Parco Commodilla

SHARE
10678628 356465227839101 3470262092185136812 n

Tantissime realtà territoriali, cittadini e volontari partecipano alla pulizia del Parco

LA PULIZIA PARTECIPATA – Numeri delle grandi occasioni quelli che si sono visti nella giornata di ieri al Parco Commodilla in via Giovannipoli alla Garbatella. Oltre cinquanta volontari hanno prestato il loro tempo e loro forze per portare a termine, nel tempo record di otto ore, la pulizia dell’intero Parco. Una corposa equipe di volontari del Comitato Parco Giovannipoli, Protezione Civile Brigata Garbatella, Casetta Rossa, CSOA La Strada, Il Territorio, Nessun Dorma e gli Orti Urbani di Garbatella, senza dimenticare i tanti cittadini stimolati alla partecipazione dagli inviti circolati sui social network: “Sveglia molto presto, raccolta dell’attrezzatura necessaria e via con il taglio dell’erba – racconta il Comitato del Parco – Appuntamento ore nove, per qualcuno ore sette, con l’obiettivo di ripristinare la collina e l’ex area cani, rendendo così di nuovo fruibile l’intera area verde del Parco Commodilla”. 

PROGETTI E MANCATE PROMESSE – Questa pulizia generale del Parco è stata organizzata dalle realtà locali per sopperire alla mancata manutenzione promessa dal Comune di Roma ai ragazzi del Comitato che hanno in custodia l’area: “Una grande azione comune, come spesso accade per questo Parco, nata per sopperire alla mancata promessa, da parte del Comune di Roma, di taglio erba nelle zone di difficile intervento per i volontari che nel frattempo ne hanno ottenuto la custodia”. Per ora i cittadini hanno sopperito alle mancanze dell’Amministrazione: “Non solo – seguitano dal Comitato – il ripristino dell’area verde sarà il punto di partenza per un nuovo progetto che coinvolgerà il Parco Commodilla e i cittadini del quartiere. L’obiettivo infatti è quello di far nascere un piccolo orto di spezie e rivalutare così un’area di fatto poco utilizzata perché scoscesa”. Intanto dal Comitato arrivano i ringraziamenti per tutti i presenti alla pulizia partecipata: “Ringraziamo tutti coloro che hanno deciso di dedicare parte della loro giornata a questa grande opera di recupero del Parco Commodilla, che da oggi sembra essere più grande! Grande come la soddisfazione per essere riusciti tutti insieme a compiere un opera che fino a qualche giorno fa ci lasciava perplessi. Otto ore di duro lavoro da parte di oltre cinquanta volontari che vorremmo nominare uno per uno e che ancora una volta ci rendono più forti e sicuri di aver intrapreso la strada giusta”.

LA PARTECIPAZIONE – La parte più interessante di questa iniziativa è certamente il percorso di partecipazione messo in atto dalle moltissime realtà presenti a questa prima giornata: “Ancora una volta il ruolo dei cittadini si è dimostrato fondamentale per la manutenzione delle aree pubbliche – raccontano i volontari – Non solo ma per la prima volta diverse realtà di volontariato e cittadinanza attiva si costituiscono in rete e uniscono le forze per un obiettivo comune e nuovi interventi seguiranno nelle realtà più degradate del territorio”. Iniziativa lodevole, ma che non può di certo essere lasciata sola: “Sarebbe tutto più semplice se la burocrazia e la politica sapessero valorizzare meglio queste esperienze – aggiungono – lavorando con maggior sinergia con le diverse realtà di cittadinanza attiva e con loro trovare soluzioni per una gestione ottimale di queste aree”.

APPUNTAMENTO CON LA FESTA DEL PARCO – Questo percorso iniziato con la pulizia del Parco proseguirà con una grande festa organizzata dai volontari per sabato 13 settembre a partire dalle ore 17,30: “Saranno predisposti anche dei momenti aggregativi per poter ampliare le riflessioni sorte dalle differenti realtà – concludono – Inoltre quella sarà l’occasione per discutere insieme alle Istituzioni della gestione delle aree verdi da parte dei cittadini, degli strumenti utili e del ruolo delle Amministrazioni”.

Leonardo Mancini

giovannipoli110653627 356465834505707 3396507485893665230 n