Home Municipi Municipio VIII

L’Argonauta: in due giorni riqualificato il ponte pedonale di piazza Vallauri

SHARE
argonauta2RID

I cittadini imbiancano la struttura e puliscono l’area, mentre lanciano un ‘Bando Popolare’ per la facciata

L’INIZIATIVA – Nel fine settimana si è svolta l’iniziativa organizzata dal Comitato di Quartiere Ostiense, assieme al collettivo Alexis Occupato e al collettivo Cagne Sciolte, sul ponte pedonale di Piazza Vallauri. L’Argonauta, così è stato ribattezzato il cavalcaferrovia, è stato ripulito e imbiancato dai volontari delle tre realtà territoriali. “Intendiamo dare nuova vita ad un luogo prezioso che permette a due quartieri di essere in comunicazione, a chi lo attraversa di raggiungere in pochi passi i luoghi di studio o di lavoro – spiegano gli organizzatori – riporteremo la luce dove ora c’è solo buio e insicurezza”.

LO STATO DELL’ARTE – Il 17 dicembre scorso avevamo ripercorso la storia del ponticello, con particolare interesse agli ultimi 18 mesi in cui sarebbe dovuta partire una sperimentazione per la riqualificazione con il progetto The Bridge Gallery. Dalle mega pubblicità sul portale della ex Fiera di Roma fino ai lavori per trasformare il ponte, l’iniziativa messa in campo dal Municipio VIII sembra essere però naufragata: “La strada è sicuramente quella di riprendere la sperimentazione che riteniamo virtuosa e da incoraggiare, ma questo devono capirlo anche dal centro – spiega Andrea Catarci, Presidente del Municipio VIII – In passato sono state incoraggiate come sperimentazioni ma al momento nessuno si sta occupando di farle funzionare”. Unici elementi positivi da questo punto di vista riguardano la chiusura serale del ponte, attiva da una decina di giorni, una pulizia straordinaria promossa dal Municipio e l’installazione dell’impianto di illuminazione.

IL BANDO POPOLARE – Intanto i cittadini del Comitato e gli attivisti dei due collettivi hanno messo mano al ponticello dandogli nuova vita. Hanno ripulito la struttura e le scale d’accesso, imbiancando poi l’interno del ponte. Il nome L’Argonauta adesso campeggia all’ingresso della struttura, ma per la facciata gli organizzatori hanno lanciato un ‘Bando Popolare’: “In tempi di ‘mafia capitale’, dove alla parola ‘bando’ si associano le parole ‘corruzione’ e ‘malaffare’, con sommo piacere annunciamo il nostro Bando Popolare – spiegano – concorso pubblico per dipingere la facciata del ponticello ‘L’Argonauta’”.

LE NUOVE INIZIATIVE – Il tema del concorso lanciato attraverso Facebook sarà ‘La Scoperta e il Viaggio’. I partecipanti presenteranno un bozzetto e ne verranno scelti tre, da votare attraverso la pagina Facebook L’Argonauta. Il concorso si concluderà il 16 gennaio e il costo dell’intervento verrà offerto dagli organizzatori fino ad un massimo di 250 euro. “Il nostro progetto è di organizzare, entro la fine di gennaio 2015, una grossa iniziativa popolare di arte, musica e cultura indipendente all’interno della quale verrà realizzata l’opera – spiegano gli organizzatori – Ci rivediamo domenica 18 gennaio alle ore 15 per decidere il calendario delle iniziative al ponticello L’Argonauta”.

Leonardo Mancini