Home Municipi Municipio VIII

Mense Municipio VIII: approvata mozione 5 Stelle sulle dietiste

SHARE
mensa generica2

Una sola dietista per 54 punti mensa: richiesto l’aumento di organico

IL PERSONALE – Sono 46 le dietiste del Comune di Roma presenti sul territorio capitolino, di queste solo 34 sarebbero effettivamente operanti sul campo. Situazione questa che rende insufficiente il numero delle dietiste incaricate dei controlli per i servizi di refezione scolastica. Una vicenda richiamata in più occasione dal M5S nel Municipio VIII: “Sono 54 i punti mensa nel nostro Municipio, compresi quelli degli Asili Nido. Con 7744 bambini iscritti e il 10% dei menù personalizzati”. Purtroppo il controllo sul territorio municipale è affidato ad una sola persona. 

LA MOZIONE – È per questo che il M5S ha presentato in Consiglio Municipale una proposta di mozione per chiedere al Presidente di attivarsi nei confronti del Sindaco per colmare quanto prima “attraverso nuove assunzioni o, in ultima analisi, attraverso mobilità intermunicipale, la carenza organica messa in evidenza al fine di garantire la qualità dei dovuti controlli delle mense scolastiche del Municipio, in base alle reali esigenze del nostro territorio”.

NECESSARIO ASSICURARE I CONTROLLI – La mozione è stata votata positivamente e dal M5S sottolineano le difficoltà nei controlli riscontrate in Municipio VIII: “Purtroppo i controlli sono demandati attualmente esclusivamente alle commissioni mensa dei vari plessi scolastici, commissioni composte da genitori più o meno solerti – spiega la consigliera municipale, Valentina Vivarelli – Ciò comporta una ingiusta disuguaglianza tra scuole in cui la commissione mensa lavora molto e bene e scuole in cui ciò non avviene. Compito delle istituzioni è garantire tutti i bambini allo stesso modo e per questo è necessario avere il personale adeguato – conclude – Ci auguriamo che l’approvazione della nostra mozione possa essere il primo passo verso la soluzione di questo problema”.

SHARE