Home Municipi Municipio VIII

Metro Garbatella: inaccessibile ai disabili

SHARE
metrogarbatella

I turni scoperti del personale adibito alla stazione rendono impossibile l’accesso ai disabili

 

LA VICENDA – è stata resa nota dal noto blog romafaschifo.com, al quale si è rivolto il gestore dell’edicola interna alla stazione della Metro. “Vi faccio presente che dal giorno 12 Luglio alle ore 14.00, la Stazione della Metropolitana Garbatella, non è accessibile ai disabili – si legge sul blog – in quanto essendo scoperti i turni del personale addetto alla Stazione e non essendoci più oramai un servizio di Vigilanza, l’unico baluardo di questa stazione sono…io”. L’edicolante ha fornito anche molte prove fotografiche dell’assenza del personale della stazione, cercando anche di aiutare tutte le persone che si sono trovate in difficoltà per la mancata assistenza: “Stanco di questa situazione ho deciso di presentare un esposto alla Polizia, che ho fatto ieri in data 15 Luglio, in quanto questa non può essere una situazione sostenibile”.

LA LETTERA – Il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle al Municipio VIII, ha voluto dare ulteriore seguito a questa importante segnalazione, chiedendo chiarimenti all’amministratore delegato e al direttore vigilanza e sicurezza di ATAC. “In relazione alla mancata assistenza a disabili, oltre che aver ricevuto medesima segnalazione di un sostanziale “abbandono della stazione” da parte di numerosi cittadini – si legge nella lettera inviata dal capogruppo 5 Stelle, Carlo Cafarotti – chiedo al vostro ufficio il motivo di questa situazione incresciosa”.

LE RICHIESTE – del capogruppo 5 Stelle sono state fatte in funzione dell’art. 43 comma 2 del TUEL (Testo Unico degli Enti Locali), che stabilisce il diritto dei consiglieri ad ottenere dalle aziende controllate/partecipate tutte le notizie e le informazioni utili all’espletamento del loro mandato. In particolare vengono richieste delucidazioni riguardo l’affidamento del presidio della stazione e i motivi delle assenze del personale, sia questo dipendente o in outsourcing (società,
cooperative o altro).

Leonardo Mancini