Home Municipi Municipio VIII

Municipio VIII: da aprile i corsi di disostruzione pediatrica

SHARE
Manovre-di-disostruzione-lattante-3

Corsi a costo zero negli asili nido del territorio, in collaborazione con le associazioni locali di Protezione Civile

I CORSI – Da aprile partiranno i primi corsi di formazione sulle Manovre di Disostruzione Pediatrica per gli educatori e i genitori degli Asili nido del Municipio VIII. A darne notizia è l’Assessore Claudio Marotta, che racconta dell’approvazione da parte della Giunta Municipale di una memoria in tal senso: “La Giunta ha dato mandato agli assessorati della scuola e politiche sociali di attivare questi corsi, perchè nella mission del governo locale viene espressa una forte attenzione ai diritti dell’infanzia e al rafforzamento della rete di welfare tradizionale. Nonostante vengano continuamente minacciate le politiche sociali, vogliamo portare un servizio che dia alla cittadinanza una risposta reale”.

 

L’IDEA DI QUESTI CORSI – parte da una mozione del gruppo municipale del Movimento 5 Stelle, approvata nel settembre scorso. Tale documento prevedeva l’impegno per l’Assessore e il Presidente del Municipio, di attivarsi e coinvolgere le associazioni abilitate per organizzare negli asili nido e nelle scuole materne del territorio dei corsi per i genitori a titolo gratuito. Le motivazioni alla base di questa proposta ci vennero allora spiegate dalla consigliera del M5S al Municipio VIII, Valentina Vivarelli: “Ci sono oltre 50 bambini che muoiono ogni anno per un semplice boccone andato di traverso, il soffocamento si colloca al secondo posto tra le cause di morte per i bambini sino a i quattro anni – spiega Valentina Vivarelli – I corsi di Manovre di Disostruzione Pediatrica esistono già, vengono portati avanti in maniera più che competente dagli uomini della Croce Rossa. Purtroppo la richiesta di partecipazione da parte dei cittadini è altissima, i tempi possono risultare lunghi e, non tutti, possono permettersi il costo del corso – conclude la consigliera 5 Stelle – in questi casi il tempismo è tutto. Pensiamo che istruire al meglio i genitori su questo tipo di manovre sia un modo efficace per prevenire incidenti”.

OPERAZIONE A COSTO ZERO – sia per l’istituzione municipale che per i partecipanti: “Questo grazie al lavoro svolto con le Associazioni di Protezione Civile Millennium e Brigata Garbatella – seguita Marotta – Quindi al di la delle linee programmatiche di governo, su questi temi abbiamo utilizzato il tempo necessario per realizzare programmi a costo zero per tutta la cittadinanza. La nostra è una ostinazione quella di aumentare i servizi e pensare al futuro dei nostri ragazzi, anche davanti alla dismissione del welfare. Dal basso – conclude l’Assessore – nei territori, continuiamo a costruire le reti necessarie per allargare i diritti”.

Leonardo Mancini