Home Municipi Municipio VIII

Municipio VIII, emergenza freddo: ottimi risultati per l’accoglienza al San Michele

Lo spazio gestito dai volontari della Croce Rossa segnala quasi ogni sera il 'tutto esaurito'

SHARE
SanmicheleRepertorio

MUNICIPIO VIII – Nei giorni tradizionalmente più freddi dell’anno abbiamo voluto fare il punto sull’andamento del servizio per contrastare l’emergenza per i senza fissa dimora messo in campo dal Municipio VIII e dalla Croce Rossa, all’interno degli spazi offerti dall’Ipab San Michele a Tor Marancia.

IL CENTRO – Il servizio è partito il 15 gennaio scorso e si articola su 15 ore. I volontari della Croce Rossa Comitato 8-11 e 12 accolgono i senza fissa dimora segnalati dalla Sala Operativa Sociale del Comune e dai Servizi Sociali municipali, dalle ore 18,30 fino alle 8,30 della mattina, fornendo una cena, il pernotto e la colazione, oltre alla possibilità di usufruire di docce e servizi igienici. “Durante le 15 ore del servizio circa 12 volontari su turni si occupano degli ospiti del centro – ci spiega il portavoce della CRI, Antonello Cipriani – naturalmente il momento più delicato è quello dell’accoglienza e del pasto serale, una fascia oraria dalle 18 alle 22 che vede impegnati anche sei operatori contemporaneamente”.

MASSIMA AFFLUENZA – Questo spazio d’accoglienza al momento può ospitare venti persone per notte ed è aperto sia agli uomini che alle donne. L’Ipab San Michele di Piazza Tosti ha reso gli spazi disponibili in comodato d’uso gratuito fino al 31 marzo prossimo (con la possibilità di una proroga a fine aprile in caso di freddo intenso). “Il Centro – ci spiegano dalla CRI – sta funzionando a pieno regime. Ogni sera abbiamo sempre circa 19 persone ospitate”. Segno che si è andata ad intercettare una necessità assolutamente reale e sentita sul territorio.

IL PLAUSO DEL MUNICIPIO VIII – Anche dall’assessorato municipale al Sociale si plaude alla buona riuscita di un progetto fortemente voluto dall’amministrazione di via Benedetto Croce: “Il lavoro congiunto con la Sala Sociale e i Servizi municipali sta procedendo bene – spiega l’assessora Alessandra Aluigi – A fine mese produrremo un report per analizzare tutti i dati raccolti, e contiamo di portare avanti iniziative per prendere in carico quegli utenti che non erano fino ad oggi inseriti in servizi o percorsi per superare la fragilità”. Nelle prossime settimane continueremo a monitorare l’andamento di questo centro, primo vero esperimento di questo tipo nel Municipio VIII.

Leonardo Mancini