Home Municipi Municipio VIII

Municipio VIII: il Responsabile del Decoro risponde ai Retakers “

SHARE
cadutimontagnolaRID

Da parte dei responsabili si ottengono delle risposte veloci, purtroppo ci si scontra con i limiti economici”

IL RESPONSABILE DEL DECORO – Tra i tanti temi spesso riportati quando si parla di decoro nel Municipio VIII, c’è quello del ‘Responsabile del decoro urbano’. Una figura richiesta in una dei primi atti proposti dal M5S e che, soltanto da poco, è stata effettivamente istituita. In più occasioni infatti i consiglieri penta-stellati avevano denunciato la mancata istituzione del Responsabile, il cui compito è quello di essere il collegamento tra le richieste dei cittadini e i settori dell’Amministrazione competenti. 

LE SEGNALAZIONI DI MONTAGNOLA – Il gruppo di Retakers della Montagnola hanno voluto fare qualche segnalazione al Responsabile: “Sarà il nome ‪‎retake‬‬ che oramai è quotidianamente sulla bocca di tutti? Saranno le persone che lavorano nel nostro Municipio che si danno da fare? Forse saranno entrambe le cose che unite possono smuovere le acque – racconta Paolo Colombini, uno degli animatori del gruppo – Ho scritto alla Dott.ssa Monica Della Valle, referente per il decoro del nostro Municipio, per chiedere alcune cose e sono stato contattato da una persona del suo ufficio per darmi le risposte ed avviare l’iter necessario”. Una buona notizia questa, che indica che qualcosa in questo senso si sta muovendo

QUESTIONE DI FONDI – Tra le tante richieste avanzate dal gruppo dei retakers c’è l’installazione di una fontanella in piazza Accademia Antiquaria, per la quale, spiega Colombini: “Verrà fatta la richiesta ma i tempi saranno lunghi”. Bisognerà anche capire quali siano i fondi disponibili per l’installazione di una panchina e di alcuni dissuasori del traffico contro la sosta selvaggia. “Di tutte queste richieste, che il Municipio inoltrerà agli uffici competenti, riceverò copia via mail e verrò informato sull’avanzamento dell’iter – scrive Colombini attraverso il gruppo Facebook dei Retakers – Non vi nascondo che non penso domani vedremo risolte queste problematiche, però sapremo aspettare e sollecitare, ove occorra. Attivarsi per ottenere un quartiere migliore è più produttivo della foto di denuncia fine a se stessa – conclude – Da parte dei responsabili del decoro del Municipio si ottengono delle risposte veloci, purtroppo poi ci si scontra con i limiti economici”. 

Leonardo Mancini