Home Municipi Municipio VIII

Municipio VIII: le opposizioni contro un lungo commissariamento

Dopo la disfatta del M5S dai banchi dell’opposizione si chiede di tornare al più presto alle urne. Alle 16.30 la manifestazione del centro sinistra in via Benedetto Croce

SHARE
sede municipio 8

LE DIMISSIONI – L’ex Presidente Paolo Pace nel pomeriggio di ieri, dopo che la notizia riguardo le sue dimissioni era già circolata (leggi l’intervista rilasciata ad UrloWeb), ha voluto concludere il suo lavoro in Municipio VIII con un post su Facebook. “Sono profondamente deluso dagli eventi e dai comportamenti finali di alcuni consiglieri del M5S che festeggiando e brindando per la nostra caduta – ha scritto il minisindaco uscente – hanno dimostrato per l’ennesima volta il loro squallido disinteresse per le sorti della cittadinanza e la mancanza totale di rispetto che questi signori nutrono per le Istituzioni: sono sicuro che i Cittadini se ne guarderanno bene la prossima volta prima di accordare loro una nuova fiducia”.

IL COMMISSARIAMENTO – Ora il futuro del Municipio VIII, in attesa di arrivare alla prima tornata elettorale utile, è il commissariamento. A decidere le modalità di questo passaggio sarà la Sindaca Virginia Raggi, che potrebbe avocare a se la gestione dell’ente di prossimità oppure delegarla ad un commissario. Mentre si aspetta di saper in che modo proseguirà la vita amministrativa del Municipio, le forze d’opposizione di centro sinistra si sono date appuntamento per oggi alle ore 16.30 in via Benedetto Croce 50 per manifestare e chiedere di tornare al più presto alle urne.

LA MANIFESTAZIONE DEL CENTRO SINISTRA – L’invito a manifestare davanti la sede del Municipio arriva dal Pd: “Finalmente – ha scritto la ex capogruppo del Pd, Anna Rita Marocchi – si allontanano dal Municipio VIII i pasticcioni, gli incompetenti e gli inaffidabili grillini. Parte dal qui il fallimento del M5s. Noi che eravamo all’opposizione continueremo ad incalzare anche chi sarà chiamato a gestire questa fase transitoria prima di arrivare ad eleggere i nuovi Amministratori. Lo faremo insieme a tutte le realtà associative e di rappresentanza per far riprendere vita al nostro Municipio e alla città. Oggi dalle ore 16:30 tutti in Municipio per chiedere elezioni subito. Difendiamo la politica dall’improvvisazione e dall’incapacità”.

IL CENTRO DESTRA GUARDA ALLE ELEZIONI – I consiglieri di centro destra non parteciperanno all’incontro organizzato per oggi dalle altre forze d’opposizione, ma anche da Fi arriva la richiesta per elezioni in tempi brevi: “Chiediamo al Prefetto di indire le elezioni quanto prima, al fine di evitare al Municipio l’agonia di un lungo e inutile commissariamento – hanno dichiarato l’esponente romano di Forza Italia Simone Foglio insieme ai Consiglieri e al Coordinatore di Fi al Municipio VIII Maurizio Buonincontro, Andrea Baccarelli e Paolo Barbato – È necessario restituire la parola e il giudizio ai cittadini. Il Municipio ha urgente necessità di quel cambiamento che i 5 stelle hanno solo millantato e che il Centrodestra sente il dovere di garantire. Inizia oggi una complessa campagna elettorale che dovrà rendere pubblico il fallimento dei grillini e l’urgenza di voltare pagina, per mettere mano ai tanti problemi irrisolti di questa parte di Città”.

Leonardo Mancini

SHARE