Home Municipi Municipio VIII

Municipio VIII: per il voto si guarda al 4 marzo

Da Forza Italia arriva la richiesta di accorpare il voto municipale nelle elezioni politiche del 4 marzo prossimo

SHARE
elezioni-comunali-scrutinio-3

LA DATA DEL VOTO – Con lo scioglimento delle Camere si avvicina la data del voto per tutti i cittadini italiani. La data delle elezioni politiche sarà il prossimo 4 marzo e probabilmente per i cittadini del Lazio saranno accorpate anche le votazioni per il Consiglio Regionale. Ma nella Capitale si guarda a questa data anche in relazione ad un altro territorio quello del Municipio VIII, formalmente commissariato dopo le dimissioni dell’ex minisindaco penta-stellato Paolo Pace.

ACCORPARE LE ELEZIONI – Vista l’urgenza di restituire una guida politica diretta al Municipio VIII, sono arrivate le prime richieste per accorpare le tornate elettorali, inserendo anche la votazione su questo territorio. A chiederlo è il coordinatore nazionale enti locali FI Marcello Fiori, con il coordinatore regionale Claudio Fazzone, quello romano Davide Bordoni e il vice coordinatore capitolino FI Simone Foglio: “Chiediamo con forza l’indizione delle elezioni anche nel Municipio VIII di Roma, commissariato da Aprile 2017 dopo le dimissioni del Presidente della giunta 5 stelle. Si dia la possibilità anche ai cittadini di quel territorio di recarsi alle urne per scegliere democraticamente i loro rappresentanti locali – proseguono gli esponenti forzisti – La Sindaca Raggi che del Municipio VIII è attualmente commissaria, chieda l’accorpamento del voto per garantire un cospicuo risparmio delle casse pubbliche e la più ampia partecipazione da parte della cittadinanza”.

I CANDIDATI – Intanto in queste settimane tra le forze politiche in Municipio VIII si lavora per arrivare all’indicazione delle liste e dei candidati presidenti. Unico passo in avanti, con la candidatura di Amedeo Ciaccheri, arriva da Super8, progetto politico che vede la partecipazioni delle varie componenti facenti capo in passato ad Andrea Catarci. Per gli altri schieramenti ancora non sono stati indicati i candidati, anche se la campagna elettorale, qualora si puntasse sul 4 marzo prossimo, sarà veramente breve.

Leonardo Mancini