Home Municipi Municipio VIII

Municipio VIII: verso la programmazione della cura del verde

SHARE
piazza giovanni da verrazzano

Il Servizio Giardini torna in possesso del trattore, mentre si programmano riqualificazioni e potature

TORNA IL SERVIZIO GIARDINI – Le iniziative di pulizia partecipata in Municipio VIII non mancano. Esempio ne sono le tante iniziative di associazioni e comitati, affiancate ai ‘venerdì verdi’, istituiti dal Municipio, che puntano ad avvicinare cittadini e istituzioni nella riqualificazione di spazi e aree verdi. Ma come è facile immaginare l’impegno dei cittadini non può essere l’unico baluardo nei confronti dell’incuria. Elemento centrale di questi interventi deve essere la manutenzione straordinaria e ordinaria da parte degli uomini del Servizio Giardini, che nel Municipio VIII è tornato finalmente a poter operare. Così è successo in Piazza Giovanni da Verrazzano, grazie alla riparazione di un trattore fermo da tempo: “Il Servizio Giardini – racconta il Presidente Paolo Pace – in poco tempo ha avuto ragione del degrado, rimuovendo circa 5 metri cubi di materiali vari tra cui tanti rifiuti. Nonostante le difficoltà oggettive in cui versa, quello che una volta era il fiore all’occhiello del giardinaggio d’Europa, il personale del Servizio Giardini mette un’enorme passione nel lavoro che svolge, certo che ad ogni suo sacrificio corrisponda un notevole beneficio per la collettività”. 

LA PROGRAMMAZIONE – Con queste forze rinnova a disposizione del territorio ci si aspetta di vedere importanti risultati nelle prossime settimane: “Presso il Municipio – prosegue Pace – si è tenuto un lungo incontro con i responsabili del Servizio Giardini, assessore all’ambiente ed alcuni consiglieri per definire il programma di attività delle prossime settimane. Salvo il ripresentarsi di cause di forza maggiore, porteremo a termine un’importante programma di attività per il verde che prevede anche le potature di alberature in diverse zone del nostro Municipio”.

I PROSSIMI INTERVENTI – Con l’occasione il Presidente ha voluto anticipare alcuni degli interventi in programma, chiarendo che la lista non comprende tutte le azioni ed è in continuo aggiornamento: “Interverremo giovedì mattina per riqualificare Piazzale XII Ottobre 1942 sul tratto ex Rocco Balocco divenuto ormai un punto di degrado segnalato da molti residenti, venerdì in zona Piazzale dei Navigatori e Largo Loria con tutte le aree verdi adiacenti, lunedì in Via del Serafico e poi a seguire lo spartitraffico Via del Tintoretto/Via del Serafico, parco FAO, Parco Antonio Pisino, Parco Oliva”. Poi gli attesi interventi sulle potature: “Nel periodo adatto alla potature di grandi alberature si procederà su Via Costanzo Cloro, Via di Tor Marancia – seguita Pace – Per motivi di sicurezza alcuni alberi dovranno essere abbattuti perché malati o cavi all’interno ed a rischio caduta”.

LE SEGNALAZIONI DEI CITTADINI – La presidenza ci tiene a sottolineare che le priorità di intervento sono state redatte grazie ai contatti intercorsi con la cittadinanza e le tante segnalazioni ricevute, attraverso le quali “abbiamo potuto cogliere le attività da eseguire con priorità – conclude il minisindaco – Continuate a collaborare con le istituzioni e non vi stancate di segnalare ulteriori situazioni di degrado”.

LeMa

(nella foto l’area di Piazza Giovanni da Verrazzano dopo l’intervento del 30 agosto)