Home Municipi Municipio VIII

Municipio XI: da deposito Atac a deposito di cassonetti

SHARE

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampo del Consigliere Paola Angelucci, Capogruppo di Sel al Municipio XI

“L’ex deposito Atac, nel quartiere san Paolo, dopo essere stato inserito tra i beni alienabili di Roma Capitale, nella famigerata delibera capitolina che ne prevede la vendita per fare cassa con pezzi di città che appartengono a tutti, per pagare incompetenza e privilegi dei soliti noti, è stato ridotto a deposito di cassonetti per l’immondizia. Così non solo si è derubato un quartiere di uno spazio pubblico che potrebbe facilmente essere recuperato per un riutilizzo sociale, ma si è arrivati ai più bassi livelli accatastando centinaia di cassonetti dell’AMA in un luogo storico di archeologia industriale tra i più belli di Roma, con grandi possibilità per le cittadine e i cittadini del territorio. L’ignoranza e l’arroganza della giunta Alemanno degradano Roma e colpiscono la dignità di chi la vive. Anche per questo chiediamo le dimissioni di Alemanno. C’è una città migliore, facciamola vincere!” dichiara in una nota il Cons. Paola Angelucci, Capogruppo Sinistra Ecologia Libertà Municipio XI