Home Municipi Municipio VIII

Navigatori: Ispettore cade nel vuoto durante il tentativo di sgombero

È in prognosi riservata l’uomo caduto da dieci metri d’altezza durante l’intervento in Largo Loria

SHARE

Gli agenti del Commissariato Tor Carbone erano intervenuti per scongiurare l’occupazione degli ex uffici della Mobilità del Comune


IL TENTATIVO DI OCCUPAZIONE – Nella giornata di ieri attorno alle ore 17 alcune persone si sarebbero introdotte all’interno della palazzina privata di Largo Loria in zona piazzale dei Navigatori, con l’intento di occupare lo stabile che ospitava gli uffici della Mobilità del Comune di Roma.

LA CADUTA – Immediato l’intervento degli agenti del Commissariato Tor Carbone. Purtroppo durante le operazioni un Ispettore è rimasto gravemente ferito dopo essere precipitato da un’altezza di una decina di metri. A causare la caduta sarebbe stato il cedimento di una grata posta a copertura di un solaio.

I SOCCORSI – L’agente è stato trasportato al Sant’Eugenio e ricoverato in prognosi riservata. I traumi riportati sarebbero gravi, pur non essendo in pericolo di vita l’Ispettore avrebbe sette costole fratturate, la frattura del polso sinistro ed una forte contusione all’arcata sopraccigliare sinistra.