Home Municipi Municipio VIII

Nuova vita per l’ex Deposito Atac di S.Paolo

SHARE

Tratto da Urlo n.161 Ottobre 2018

SAN PAOLO – Sono tre le ex rimesse dell’ATAC assegnate con il bando disposto dall’azienda romana dei trasporti nel mese di agosto. Tra queste, oltre alle strutture di piazza Bainsizza e di via Ragusa, c’è anche l’ex deposito di San Paolo in via Alessandro Severo. Quello di agosto è il bando per valorizzare le rimesse non utilizzate, affittandole temporaneamente a operatori in grado di riqualificarne gli spazi organizzando mostre, eventi privati o aziendali, set cinematografici o fotografici, festival e manifestazioni.

Dopo la presentazione del bando e la valutazione delle offerte, le tre rimesse sono state assegnate alla società Ninetynine, già esperta nella rivalutazione di spazi urbani inutilizzati. Infatti nel curriculum dell’azienda sono presenti iniziative nelle ex Caserme Guido Reni a Roma, nell’ex Manifattura Tabacchi di Milano e nel Palazzo Fondi a Napoli.

L’intento dell’ATAC è chiaro: attraverso questo bando abbatte i costi di gestione di queste strutture (comunque destinate alla vendita) sia dal punto divista della manutenzione ordinaria, che da quello della pulizia e guardiania. In cambio le ex rimesse vengono utilizzate per eventi culturali e manifestazioni rivolte al territorio. Una vetrina non indifferente per questi stabili assegnati per otto mesi (rinnovabili non oltre il momento della cessione). Inoltre l’utilizzo delle strutture sarà permesso a fronte di un’offerta economica e del versamento del 25% dei ricavi generali ottenuti con lo sfruttamento. Eventuali adeguamenti, poi, saranno a carico dell’assegnatario, senza nessun corrispettivo da parte dell’ATAC nel momento in cui si concluderà l’assegnazione.

Andrea Calandra