Home Municipi Municipio VIII

Officina Teatro XI, il valore socioculturale del teatro

SHARE
teatro

Ripartono anche quest’anno i laboratori teatrali gratuiti per i  residenti nel Comune e nella Provincia di Roma.
L’Officina Teatro XI è un progetto dell’associazione culturale Marte 2010 che viene proposto ormai da cinque anni. Lo scopo principale è quello di avvicinare i cittadini al teatro attivo, partecipato, creato, e soprattutto di far interagire tra loro diverse generazioni. I corsi sono aperti ai cittadini “di età compresa fra i 16 e gli 80 anni (e oltre!)”.

Il teatro è pensato e costruito come una realtà costituzionale del tessuto cittadino, come punto di riferimento per la comunità per incontrarsi e sperimentare il valore della collettività attraverso la pratica, il “mestiere”. Per questo le attività dell’Officina Teatro XI sono mosse da un intento socio-culturale; culturale perché al centro di ogni idea resta il teatro in tutte le sue componenti, dall’ideazione drammaturgia alla resa attoriale e sociale perché nello scambio intergenerazionale dei partecipanti si realizza un valore fondamentale per le società moderne, la comunicazione. Le attività previste per quest’anno sono molte e come sempre destinate a soddisfare qualsiasi attitudine, inclinazione o semplice curiosità.
Diversi corsi avanzati, masters e workshops sono già iniziati nei mesi scorsi per gli allievi al secondo anno di frequentazione dell’Officina e invece partiranno nei prossimi giorni le iscrizioni per i laboratori gratuiti di gennaio. Le aree di competenza saranno divise tra tutte le tappe di ideazione e creazione di un’opera teatrale, quindi ci sarà la possibilità di seguire corsi di recitazione, scrittura, aiuto-regia, scenografia, costumi e fotografia di scena. La cadenza è di un incontro a settimana di tre ore e i lavori sono sinergici poiché destinati allo spettacolo finale che verrà messo in scena col contributo di tutti alla fine dello svolgimento dei laboratori. Tutte le attività saranno portate avanti presso il teatro Pasquale de Angelis a Via Ballarin 102.
Inoltre quest’anno l’Officina Teatro XI sarà parte integrante assieme ad altre associazioni culturali della città del progetto “La Chiave”, patrocinato dalla Provincia di Roma in collaborazione col Comune. Il tema è la paura, esemplificato dall’immagine della chiave, che chiude e rischia di intrappolare sotto l’influsso della paura, paura del diverso, del lontano, dell’altro. Tra le tante iniziative previste, un laboratorio di marionette, una mostra di pittura e diversi eventi sportivi che si svolgeranno a maggio. In un periodo di tagli e conseguente incertezza attorno al mondo dello spettacolo iniziative gratuite mirate a vivificare il rapporto della popolazione con il teatro assumono un’importanza ancora maggiore, per la sfida che rappresentano e l’opportunità che costituiscono per chiunque desideri sperimentare e vivere il teatro. Per questo l’auspicio è che la partecipazione ai progetti sia sempre più massiccia e viva e che l’interesse generale per l’arte della mimesi possa crescere ancora.

 

Stefano Cangiano
Urloweb.com