Home Municipi Municipio VIII

Per l’estate del 2018 una spiaggia a Ponte Marconi

L’idea annunciata dalla Sindaca prevede anche campi sportivi e percorsi lungo la banchina

SHARE

MARCONI – L’idea, non nuova in realtà, è stata annunciata nella giornata di ieri dalla Sindaca Virginia Raggi durante la conferenza in Campidoglio sul tema ‘Insieme per il Tevere: verso il Contratto di Fiume con l’Ufficio Speciale di Roma Capitale’. La volontà dell’amministrazione sarebbe quella di restituire ai romani una parte importante, al momento profondamente degradata, delle sponde del Tevere.

L’AREA – Si parla dell’area all’altezza di Ponte Marconi a cavallo tra i municipi VIII e XI. Qui l’amministrazione capitolina starebbe pensando di realizzare una spiaggia, campi sportivi e percorsi lungo la banchina. Il tutto, ha annunciato la Sindaca, per l’estate del 2018.

DAL CAMPIDOGLIO – La Sindaca ha chiarito che sull’area “ci sono stati già interventi di riqualificazione e pulizia. Si tratta di una zona che ad oggi è pulita, libera e decorosa. È un laboratorio di quello che potrà accadere nel momento in cui Roma potrà riappropriarsi delle sponde del Tevere. È un progetto, a cui l’amministrazione lavora da mesi – ha aggiunto – di riqualificazione del Tevere, troppo spesso vissuto dai romani come una ferita che taglia la città, anziché essere percepito come una parte viva e pulsante della nostra città come avviene in altre città del mondo. Vedere che a Roma non accade: questo è sconfortante”.

L’UFFICIO SPECIALE – Questo progetto dovrebbe essere il primo tra quelli guidati dall’appena costituito Ufficio Speciale Tevere, che ha la funzione di unificare molte competenze per facilitare gli interventi sul fiume: “Fin dall’inizio del nostro mandato – ha spiegato la prima cittadina – abbiamo voluto occuparci del Tevere su cui ci soni tanti soggetti che hanno competenze, tra cui la Regione Lazio e l’autorità di Bacino.  Abbiamo unificato questi soggetti per parlare di progetti concreti attraverso l’Ufficio speciale Tevere”.