Home Municipi Municipio VIII

Piazza Caduti della Montagnola: da piazza monumento, a monumento al degrado

La segnalazione di un residente sullo stato in versa la piazza simbolo del quartiere Montagnola

SHARE

Pubblichiamo la segnalazione di un cittadino del quartiere Montagnola arrivata a lettori@urloweb.com

Buongiorno,
dopo mesi di attesa paziente e speranze disilluse, ho deciso di inviarvi questa segnalazione in quanto la situazione della “mia” Piazza è divenuta insostenibile e inaccettabile per chi dovrebbe vivere in un una Piazza Monumento come quella dedicata ai Caduti della Montagnola.
Da tempo immemore, diciamo due anni circa, assisto quotidianamente a quello che è il logorio e lo sfaldamento lento e inesorabile della Piazza dovuto all’incuria dell’amministrazione e ahimè alla maleducazione di alcuni cittadini evidentemente privi di senso civico.

Ma la responsabilità più grave va comunque attribuita a chi dovrebbe garantire la manutenzione e il decoro di un punto di ritrovo simbolico e socialmente importante quale è per definizione: la Piazza dove quotidianamente si aggregano gruppi di ragazzi e uomini e donne di varie etnie che rappresentano il tessuto sociale di questo quartiere.

Il contesto è desolante: pezzi di muretti che si sgretolano, pietre del monumento ai caduti per terra, lattine, bottiglie di vetro sparse ovunque, rifiuti di ogni genere sul pavimento centrale della piazza, senza considerare le aiuole in stato di completo abbandono con carte e plastiche che imperversano… Insomma siamo davanti ad uno stato di quello che viene definito “abbandono” di fronte al quale anche gli operatori dell’AMA che quotidianamente operano sulla Piazza sembrano impotenti (forse sono insufficienti?) … eppure il deposito dell’AMA è proprio lì di fronte!

Ora… considerata la situazione deficitaria in cui versa la città, con tutti i problemi ormai noti relativi all’insufficienza del servizio giardini e ai problemi relativi allo smaltimento rifiuti, considerato il vuoto amministrativo che ha caratterizzato il Municipio VIII, ritengo legittimo e assolutamente doveroso, da cittadino, chiedere alla nuova amministrazione da poco insediatasi di “sanare” la situazione di Piazzale dei Caduti della Montagnola per restituire dignità alla stessa e per non provare più quella sensazione di vergogna e tristezza nel vedere bambini giocare in un luogo sporco e pericoloso che un tempo fu un simbolo di resistenza e che domani spero torni ad essere un luogo di memoria e civiltà.
Grazie per l’attenzione”.
Alessandro

Continuate ad inviarci le vostre segnalazioni a lettori@urloweb.com