Home Municipi Municipio VIII

PVQ Grotta Perfetta: inaugurazione il 19 maggio con la ‘Festa di Primavera e dello Sport’

SHARE

La Ambiente Consorzio inaugura il parco del nuovo PVQ in via Calderon de la Barca e invita i cittadini a partecipare.

Sabato 19 maggio verrà inaugurato il Punto Verde Qualità di via Calderon de la Barca. Dopo alcuni anni di stop ai lavori, finalmente un’importante area verde viene restituita alla cittadinanza, riqualificata e con la promessa di diventare un punto di riferimento culturale e sportivo per il territorio: ” il parco rappresenterà la nostra professionalità – dichiara il Presidente della società Ambiente Consorzio, Castrichella – siamo contenti di aprirlo ai cittadini prima dell’estate garantendo un bel servizio”. Alla grande ‘Festa di Primavera e dello Sport’, che inaugurerà il parco del PVQ, i cittadini potranno toccare con mano quello che i gestori hanno intenzione di proporre per tutto l’arco dell’anno. Un calendario di eventi veramente ricco dal mondo delle associazioni e delle attività sportive gratuite, alle dimostrazioni di arti marziali, a cura dell’Associazione WULIN, di difesa personale e anche di Wrestling con La Rome Wrestling Academy, che presenterà questo sport di grande impatto quando affiancato al lavoro nel sociale nelle periferie. Verrà anche presentato il lavoro di importanti realtà dell’associazionismo come L’isola della solidarietà, APS Osservatorio Bullismo e Doping, l’Associazione Cuore di Cristiano ONLUS, Africa Sottosopra e l’ASD Vale Correre. Saranno presenti anche i Tecnici dell’AICS (Associazione Italiana Cultura e Sport) per spiegare i fondamenti della corsa. Insomma un appuntamento di sport veramente tutto da vivere, e perché no, anche da sperimentare grazie ai numerosi atleti che introdurranno le loro discipline. È soddisfatto dell’iniziativa anche il Presidente del Muncipio XI, Andrea Catarci, il quale ha dichiarato: “Questo Punto Verde Qualità all’inizio, sulla carta, èra tutt’altra cosa non solo in termini proprietari, ma anche progettuali. Ad oggi una porzione del progetto sarà unicamente a verde, mentre nell’altra abbiamo assistito ad un abbattimento considerevole della cubatura prevista. Questo grazie all’interessamento dei cittadini e all’intermediazione del Municipio, ma soprattutto perche abbiamo trovato degli interlocutori che hanno voluto portare avanti un lavoro di questo tipo – continua Catarci riferendosi alla Ambiente Consorzio – Il progetto su cui in questo momento si sta lavorando ha assorbito le indicazioni provenienti dal territorio, in termini di preservazione del verde, di diminuzione della cubatura. Adesso auspichiamo che ci siano sia lo spazio sportivo gestito in maniera trasparente, che un grande spazio verde per i cittadini. Questa ‘terra di mezzo’ in cui era caduta la zona negli ultimi anni, era quanto di peggio potesse capitare al territorio – continua Catarci – Mentre oggi, rispetto al progetto originario, quello che possiamo osservare è un gran progetto, del quale aspettiamo di vedere la fine”. Anche la presenza di altre strutture sportive non preoccupa il Presidente Catarci: “Nelle vicinanze ci sono altri impianti, ma in quella zona la mancanza di offerta sportiva sarà sicuramente coperta da questo nuovo polo. Siamo contenti che sia stata diminuita la cubatura della parte più invasiva, e anche più proficua a livello economico, a vantaggio di un maggiore impatto sociale per la cittadinanza”. La Ambiente Consorzio ha voluto puntare l’attenzione sulla parte pubblica dell’opera, cioè il parco per la cittadinanza: “Anche la realizzazione preventiva dell’area verde è certamente la giusta risposta degli imprenditori alle richieste della cittadinanza – conclude Catarci – Non si dovrebbe pensare immediatamente all’interesse , in questo caso il Punto Verde Qualità di Grotta Perfetta è un’eccezione, che ha raccolto un invito di buon senso”. La positività dell’opera è stata riconosciuta da tutte le parti politiche, felici di vedere finalmente riqualificata un’area da troppo tempo tolta alla cittadinanza: “Fra le iniziative dei Punti Verdi, la realtà che verrà inaugurata fra poco è sicuramente un’eccezione positiva e siamo contenti sia sorta nel nostro territorio – dichiara Simone Foglio, capogruppo Pdl del Municipio XI – Dopo molto tempo e molte incertezze sulla realizzazione del Punto Verde di via Calderon de la Barca, finalmente grazie all’impegno positivo della società che ha realizzato i lavori, un’area verde così importante verrà restituita alla cittadinanza nel miglior modo possibile – continua Foglio in riferimento al significato di questa iniziativa per il territorio – Un polo verde per lo sport sorto in un territorio che sta subendo un grande sviluppo edilizio sarà sicuramente elemento qualificante soprattutto per la vita degli abitanti della zona, senza dimenticare che le iniziative sportive che saranno organizzate attireranno utenza da tutto il territorio”. E l’attenzione a tutte le utenze è stata sottolineata da Foglio: “L’apertura di questo Punto Verde è soprattutto una grande possibilità offerta ai più piccoli: non solo un’area verde pulita e controllata, nella quale giocare e divertirsi in piena libertà, ma anche l’occasione di praticare sport in modo sano e veramente stimolante”.
L’inaugurazione del 19 maggio, a cui tutta la cittadinanza è invitata, sarà sicuramente il modo migliore per toccare con mano il valore di questo Punto Verde, che rispetto ai suoi fratelli vicini e lontani fa sperare in una gestione trasparente e attenta ai bisogni dei cittadini.

Leonardo Mancini