Home Municipi Municipio VIII

Rilancio ex Mercati Generali: per il Pd nessuna ricaduta occupazionale sul territorio

Pd Municipio VIII: “Non conoscono i bisogni delle persone e non ci saranno ricadute occupazionali sull’Ostiense”

SHARE

OSTIENSE – Quest’oggi con una conferenza stampa, la Sindaca Raggi e l’Assessore all’Urbanistica capitolino Montuori, hanno rilanciato il progetto di riqualificazione degli ex Mercati Generali. Ma è una nota del Pd in Municipio VIII a segnalare l’assenza di vere ‘idee di sviluppo’.

LE RICADUTE SUL QUADRANTE – Sono gli ex consiglieri d’opposizione a parlare un continuo “maltrattamento del territorio del nostro municipio”. Il riferimento è al clima di incertezza che al momento circonda molte vicende urbanistiche del Municipio VIII, assieme alle ricadute sull’Ostiense, considerate minime, del progetto di riqualificazione dei Mercati. “Alla presentazione di un piccolo make-up al fondamentale progetto degli ex Mercati Generali, la sindaca ha dimostrato di non conoscere i bisogni reali delle persone e di non avere idee su quali ricadute dovrà governare in termini di occupazione e sviluppo nell’area di Ostiense – scrivono gli esponenti dem in una nota – Tutto questo mettendo oltretutto i cittadini in condizione di non potere aprir bocca su una riqualificazione così importante”.

LE RICHIESTE INASCOLTATE – I consiglieri dem sono tornati a battere sulle richieste già avanzate in passato, rimaste al centro del dibattito sulla riqualificazione anche nelle scorse consiliature. “Come Partito Democratico, abbiamo sfidato da tempo il dilettantismo allo sbaraglio di questa amministrazione con le proposte di un “patto per il lavoro” ad Ostiense e della realizzazione di nuovi spazi pubblici e di una scuola dell’infanzia, ma dal M5S è venuto solo disinteresse e superficialità”. Sono queste le necessità che non sembrano essere state prese in considerazione, e sulle quali gli esponenti dem non sembrano voler cedere.

LeMa