Home Municipi Municipio VIII

Roma 70 in festa: Nessun dorma compie 4 anni

SHARE
NESSUNDORMA

Musica e partecipazione ancora protagonisti a Roma 70 per l’evento che celebra il compleanno dell’associazione

LA FESTA – Dopo un’estate all’insegna della musica, Roma 70 inaugura un nuovo anno di eventi con l’ormai consueto appuntamento del compleanno diNessun dorma. Sabato 4 ottobre la comunità del quartiere si ritroverà al centro giovanile Tetris per festeggiare i 4 anni di attività dell’associazione. L’iniziativa vedrà protagonista un ospite di eccezione: il Coro Musicanova, che si esibirà in chiusura dell’evento. Alla soglia dei loro quattro anni, il collettivo di Roma 70 propone un evento molto particolare. Il pomeriggio sarà dedicato ai bambini con dei laboratori di approccio alla musica organizzati in collaborazione con i ragazzi del Coro Musicanova, a seguire un aperitivo per brindare insieme e infine un concerto del Coro che si esibirà con le sue sonorità suggestive. “Il Musicanova è una realtà di portata internazionale nata e cresciuta nel nostro territorio – afferma Andrea Cerreti, presidente dell’associazione Nessun dorma – e per noi è un vero piacere organizzare la loro prima esibizione a Roma 70 dopo 20 anni di attività.”

L’ASSOCIAZIONE – Da quando, nel 4 ottobre 2010, Nessun dorma ha iniziato la sua attività nel quadrante di Roma 70, la vita del quartiere si è modificata profondamente. Con esempi di rigenerazione urbana come il Roma70live, un concerto che trasforma lo scarico merci di un mercato in una piazza partecipata, la riqualificazione di diverse aree verdi e le opere di street art che hanno ridisegnato la mappa culturale del Municipio VIII, Nessun dorma ha saputo dimostrare come la partecipazione dei cittadini possa essere strumento di cambiamento anche in un “quartiere dormitorio”. L’associazione ha inoltre dato vita al Gruppo di acquisto solidale Ortaggi Vostri e partecipato alle più importanti vertenze sociali del territorio, come la battaglia per il Casale Grottaperfetta. “Questa festa – continua Andrea Cerreti – vuole essere un’occasione per la comunità del quartiere e per tutte le realtà che collaborano con noi sul territorio di rivedersi e iniziare un nuovo anno insieme. Non vogliamo che sia solo la festa di Nessun dorma, vogliamo che sia la festa di tutta Roma 70.”